PlanSIA, due incontri a Lima e Maracaibo

By agenda

Due nuovi appuntamenti si sono svolti in questi giorni all’interno del progetto PlanSIA, il piano sanitario di integrazione andina che il Cestas sta portando avanti in Ecuador, Bolivia, Colombia, Perù, Cile e Venezuela insieme a Oras-Conhu, l’Organismo andino di salute, con i finanziamenti del Caf, la banca di sviluppo dell’America latina.

Il 27 e 28 agosto si è tenuto a Lima (Perù) l’incontro tra i funzionari dei ministeri della Salute e i rappresentanti delle principali facoltà di Medicina dei sei Paesi andini. L’obiettivo? Definire una serie di proposte concrete per migliorare la formazione e la gestione …read more

Da: : Cestas

Category: Bolivia-News, Cile-News, Ecuador-News, News, Perù-News, PlanSIA-News

PlanSIA, due incontri a Lima e Maracaibo

By agenda

PlanSIA_3.2.11

Due nuovi appuntamenti si sono svolti in questi giorni all’interno del progetto PlanSIA, il piano sanitario di integrazione andina che il Cestas sta portando avanti in Ecuador, Bolivia, Colombia, Perù, Cile e Venezuela insieme a Oras-Conhu, l’Organismo andino di salute, con i finanziamenti del Caf, la banca di sviluppo dell’America latina.

Il 27 e 28 agosto si è tenuto a Lima (Perù) l’incontro tra i funzionari dei ministeri della Salute e i rappresentanti delle principali facoltà di Medicina dei sei Paesi andini. L’obiettivo? Definire una serie di proposte concrete per migliorare la formazione e la gestione …read more

Da: : Cestas

Category: Senza categoria

Cestas, online l’edizione 2014 del Bilancio sociale

By agenda

Bilancio sociale 2013

Il frutto di un percorso di riflessione sul lavoro svolto e sui risultati raggiunti, uno strumento di trasparenza per comunicare con gli stakeholder, dai finanziatori ai beneficiari, dai partner alla società civile in generale. È online la decima edizione del Bilancio sociale del Cestas, il documento che fa il punto sulle attività di cooperazione internazionale e di empowerment delle risorse umane condotte nel corso del 2013 l’Italia alla Namibia, fino a Bolivia, Cile, Ecuador e Perù, con relativa rendicontazione economica certificata da un revisore esterno.

“Cestas oggi vuole essere un punto d’incontro tra competenze specialistiche, un attore esperto e specializzato che …read more

Da: : Cestas

Category: Senza categoria

L’economia sostenibile di comunità arriva dallo Swaziland

By redazione

Nasce in Swaziland, dal progetto COSPE ProSwazi (Promoting Rural Opportunities), la linea di prodotti biologici e sostenibili Lubombo eco, che arriverà sul mercato entro la fine dell’anno.

I prodotti, che sfrutteranno come canali di commercializzazione i percorsi ecoturistici e qualche punto vendita locale, sono frutto del lavoro delle comunità rurali della regione di Lubombo.

Il progetto ProSwazi dà sostegno ad una serie di attività generatrici di reddito e negli anni ha sviluppato un lavoro di ricerca per la valorizzazione economica delle risorse naturali già usate nell’economia locale come fonte di reddito; attraverso la coltivazione di prodotti agricoli quali il sorgo, i fagioli …read more

Da: : Cospe

Category: News ed Eventi

Il libro Oltre Tahrir premiato come miglior report “Mediterraneo”

By redazione

Il libro Oltre Tahrir, di Luciana Borsatti, giornalista dell’Ansa, sarà premiato nell’ambito del concorso internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” che avrà luogo il 13 settembre ad Otranto.

Nell’arco della premiazione del concorso, promosso dalla associazione Terra del Mediterraneo, in partnership con il Comune di Otranto ed Europuglia, portale di promozione della Regione Puglia, Luciana Borsatti ritirerà la premiazione come miglior report ed avrà la possibilità di raccontare in prima persona la sua esperienza giornalistica in Egitto.

Oltre Tahrir, come si legge nella quarta di copertina, è una raccolta di testimonianze di persone di diverse appartenenze, provenienze geografiche e condizioni economiche su come sia …read more

Da: : Cospe

Category: News ed Eventi

Il libro Oltre Tahrir premiato come miglior report “Mediterraneo”

By redazione

Il libro Oltre Tahrir, di Luciana Borsatti, giornalista dell’Ansa, sarà premiato nell’ambito del concorso internazionale “Giornalisti del Mediterraneo” che avrà luogo il 13 settembre ad Otranto.

Nell’arco della premiazione del concorso, promosso dalla associazione Terra del Mediterraneo, in partnership con il Comune di Otranto ed Europuglia, portale di promozione della Regione Puglia, Luciana Borsatti ritirerà la premiazione come miglior report ed avrà la possibilità di raccontare in prima persona la sua esperienza giornalistica in Egitto.

Oltre Tahrir, come si legge nella quarta di copertina, è una raccolta di testimonianze di persone di diverse appartenenze, provenienze geografiche e condizioni economiche su come sia …read more

Da: : Cospe

Category: News ed Eventi

Talitha Koum Camerun festeggia il decennale!

By admin@talitha

Urbania sabato 6 e domenica 7 settembre 2014 l’Associazione TALITHA KOUM CAMERUN – Onlus festeggia i suoi 10 anni di attività. L’evento organizzato dall’Associazione stessa è patrocinato dal Comune di Urbania e dalla Pro-Loco Durantina. I festeggiamenti avranno inizio sabato 6 settembre 2014 alle ore 18.00 presso la piazza S. Cristoforo di Urbania, con stand di vario genere tra cui birra, lotteria, pesca e artigianato; con la partecipazione alle ore 21.00 di un concerto di musica afro esibito dal gruppo ”Ngary – Song Musique Sans Frontières” (in caso di maltempo il concerto si svolgerà nel teatro Bramante).
La seconda giornata, …read more

Da: : Talitha Koum Camerun

Category: Eventi

Figlia adottata cerca la mamma biologica, il Tribunale di Firenze le dà il via libera

By Ufficio stampa Riportiamo di seguito un articolo di Marco Gasperetti apparso oggi sul Corriere della Sera, nel corso del quale viene riportata l’ordinanza del Tribunale di Firenze che ha acconsentito, pur con alcune limitazioni, a procedere alla ricerca delle origini biologiche di una donna di 59 anni, cui era stato nascosto di essere stata adottata. [...] …read more

Da: : Cifa

Category: Informati, News dal mondo

Educazione e integrazione, incontro a Bologna

By redazione

Un dibattito per parlare di educazione e “nuovi italiani”.

E’ questa la tematica al centro di “Educazione e nuove cittadinanze”, l’iniziativa organizzata da COSPE e “Parlez-vous global?” per il prossimo 11 settembre a Bologna, e patrocinata da Concord Italia e Università di Bologna.

Un dibattito per discutere di un tema importante ed attuale, quello del delicato rapporto tra educazione e nuovi cittadini italiani: un rapporto fatto di problematiche, ma anche di tante opportunità di crescita e dialogo.

A discuterne saranno esperti del settore educativo, insegnanti ed esponenti di Ong che lavorano nel campo dell’educazione: si parlerà di buone prassi nel settore educativo e …read more

Da: : Cospe

Category: Eventi, cospe bologna, educazione e cittadinanza