Corso di Alta Formazione in Agricoltura biologica con Uniurb

By cospeeditor

Aperte le iscrizioni alla seconda edizione

del Corso di Alta Formazione in Agricoltura biologica di Uniurb

Dopo la conclusione della sua prima proposta formativa sull’agricoltura biologica, l’Università degli Studi di Urbino (Dipartimento di Economia, Società, Politica), in collaborazione con il Comune di Isola del Piano (PU), il COSPE Onlus, la Tenuta di Montebello, la Fondazione Girolomoni, il Consorzio Marche Biologiche, l’Alleanza delle Cooperative Italiane, l’Associazione Medici per l’Ambiente, il Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria (CREA) e altre istituzioni/aziende che si stanno rendendo disponibili a partecipare allo svolgimento dell’attività didattica, ha attivato il Corso di formazione …read more

Da: : Cospe

Category: Comunicati Stampa, News

Vacancy | Operatore/trice legale per il progetto di Prima Accoglienza di Piacenza

By Alessio Ruta

Pdf

INVITO A MANIFESTARE PROPOSTE DI CANDIDATURA

OPERATORE/TRICE LEGALE
PROGETTO DI PRIMA ACCOGLIENZA
PER RICHIEDENTI ASILO DI PIACENZA

Data pubblicazione: 21/07/2017
Data scadenza: 31/07/2017 (ORE 12.30)

Ruolo: Operatore/trice legale
Progetto: Prima accoglienza – Prefettura di Piacenza
Sede di Lavoro: Provincia di Piacenza
Inizio Previsto: Fine Agosto 2017
Tipologia contratto: Tempo determinato con possibilità di stabilizzazione
Impegno orario: Full time

Requisiti richiesti

Vacancy | Operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza di Piacenza

By Alessio Ruta

Pdf

INVITO A MANIFESTARE PROPOSTE DI CANDIDATURA

OPERATORE/TRICE LEGALE
PROGETTO DI PRIMA ACCOGLIENZA
PER RICHIEDENTI ASILO DI PIACENZA

Data pubblicazione: 21/07/2017
Data scadenza: 31/07/2017 (ORE 12.30)

Ruolo: Operatore/trice legale
Progetto: Prima accoglienza – Prefettura di Piacenza
Sede di Lavoro: Provincia di Piacenza
Inizio Previsto: Fine Agosto 2017
Tipologia contratto: Tempo determinato con possibilità di stabilizzazione
Impegno orario: Full time

Requisiti richiesti

Progetto europeo "Entrinno", a fine luglio conferenza finale nella sede del CSV Marche

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

Progetto europeo

Lunedì 31 luglio alle ore 17 nella sede regionale CSV di Ancona è in programma la conferenza conclusiva del progetto Erasmus+ “EntrInno”, di cui il CSV è partner italiano: sarà presentata la versione finale del gioco interattivo sviluppato per promuovere l’imprenditoria giovanile europea

ANCONA – Ci siamo. “Entrinno”, il gioco on line per lo sviluppo di competenze imprenditoriali, messo a punto nell’omonimo progetto europeo, è pronto per la presentazione ufficiale e la diffusione.
Nell’ambito del progetto Erasmus+ “Online game for entrepreneurship and innovation – EntrInno”, il partner italiano CSV Marche, promuove infatti la conferenza finale di progetto, lunedì 31 luglio alle ore 17, presso la propria sede regionale, in via della Montagnola 69/a in Ancona: saranno presentati la versione finale del gioco on line e gli esiti del percorso di pilotaggio, in svolgimento in tutti i paesi europei coinvolti, e nell’occasione sarà aperto un confronto con gli stakeholders territoriali sulle opportunità di follow up dello strumento interattivo (locandina dell’evento scaricabile nella sezione download allegati).

Lunedì 31 luglio alle ore 17 nella sede regionale CSV di Ancona è in programma la conferenza conclusiva del progetto Erasmus+ “EntrInno”, di cui il CSV è partner italiano: sarà presentata la versione finale del gioco interattivo sviluppato per promuovere l’imprenditoria giovanile europea

ANCONA – Ci siamo. “Entrinno”, il gioco on line per lo sviluppo di competenze imprenditoriali, messo a punto nell’omonimo progetto europeo, è pronto per la presentazione ufficiale e la diffusione.
Nell’ambito del progetto Erasmus+ “Online game for entrepreneurship and innovation – EntrInno”, il partner italiano CSV Marche, promuove infatti la conferenza finale di progetto, lunedì 31 luglio alle ore …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie

In Cile e in Bolivia per l’innovazione in sanità

By agenda

Una settimana tra Cile e Bolivia per discutere con autorità sanitarie e dirigenti ospedalieri di programmazione strategica e innovazione gestionale. Dal 3 al 9 luglio, il professor Jaime Sepulveda (ordinario di Igiene pubblica all’Università Andrés Bello di Concepcion in Cile e direttore scientifico del Cestas in America Latina) e il dottor Fosco Foglietta (ex direttore generale della Azienda Usl di Ferrara e past-president della società Cup 2000 spa, oggi collaboratore del Cestas) hanno sostenuto una serie di incontri e di iniziative di formazione sui temi della sanità elettronica (in relazione ai servizi per l’accesso e la prenotazione e …read more

Da: : Cestas

Category: Bolivia-News, Cile-News, News, News-homepage

"I Decreti attuativi della Riforma del Terzo settore", dopo l'approvazione un incontro pubblico con esperti

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

Giovedì 27 luglio alle ore 17 presso la sede della Cna di Ancona, promosso da Sanidoc in collaborazione con CSV Marche e Forum regionale Terzo Settore: contenuti e prospettive dei Decreti nella relazione centrale di Sebastiano Di Diego, commercialista e revisore legale, esperto di enti non profit. Interventi anche dei rappresentanti delle istituzioni e delle organizzazioni non profit marchigiane

ANCONA – A fine giugno, il Consiglio dei Ministri ha approvato definitivamente gli ultimi tre decreti legislativi (quelli sul codice del Terzo settore, sull’impresa sociale e sulla nuova disciplina del cinque per mille), che daranno corpo alla Riforma del Terzo settore (Legge Delega n.106/2016).
Alle principali novità connesse a questi provvedimenti, che interesseranno le numerose e diverse organizzazioni del mondo non profit, sarà dedicato l’incontro pubblico “I Decreti attuativi della Riforma del Terzo settore”, giovedì 27 luglio alle ore 17 nella Sala Venanzi della Cna provinciale, in via Umani 1/a in Ancona, organizzato da Sanidoc in collaborazione con il CSV Marche e il Forum regionale del Terzo settore.

Di seguito (e scaricabile in allegato) il programma dell’iniziativa:

Ore 17.00
Saluti istituzionali

Ore 17.15
“I decreti attuativi della Riforma del Terzo Settore: contenuti e prospettive”
Dott. Sebastiano Di Diego, dottore commercialista e revisore legale – Esperto di enti non profit

Ore 18.30
Interventi programmati dei rappresentanti della Regione Marche e dei referenti regionali delle organizzazioni del Terzo settore marchigiano (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, cooperative sociali)

Ore 19.15
Dibattito

Ore 19.45
Conclusione dei lavori

Introduce e modera:
Francesca Marchetti – Sanidoc

SaniDOC,

Giovedì 27 luglio alle ore 17 presso la sede della Cna di Ancona, promosso da Sanidoc in collaborazione con CSV Marche e Forum regionale Terzo Settore: contenuti e prospettive dei Decreti nella relazione centrale di Sebastiano Di Diego, commercialista e revisore legale, esperto di enti non profit. Interventi anche dei rappresentanti delle istituzioni e delle organizzazioni non profit marchigiane

ANCONA – A fine giugno, il Consiglio dei Ministri ha approvato definitivamente gli ultimi tre decreti legislativi (quelli sul codice del Terzo settore, sull’impresa sociale e sulla nuova disciplina del cinque per mille), che daranno corpo alla Riforma del Terzo settore (Legge …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie

Vacancy | Operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza di Fermo

By Alessio Ruta

Pdf

INVITO A MANIFESTARE PROPOSTE DI CANDIDATURA

OPERATORE/TRICE SOCIALE
PER IL PROGETTO
PRIMA ACCOGLIENZA
DELLA PREFETTURA DI FERMO

Data pubblicazione: 17/07/2017
Data scadenza: 26/07/2017 (ORE 13)

Ruolo: Operatore sociale
Progetto: Prima Accoglienza – Prefettura di Fermo
Sede di lavoro: Provincia di Fermo (principalmente) con spostamenti meno frequenti ad Ancona, Ascoli Piceno e Macerata
Inizio: Agosto 2017
Tipologia contratto: Tempo determinato con prospettiva di stabilizzazione
Impegno orario: Full time

Requisiti richiesti

Incontro gratuito “Lavorare nella Cooperazione Internazionale”

By cospeadmin

“SULLA STRADA DELLA COOPERAZIONE”

… SCEGLI IL TUO PERCORSO

Se desideri affacciarti al mondo della Cooperazione Internazionale, del Non profit e più in generale del Terzo Settore, se vuoi scoprire gli strumenti, i canali e i contatti per continuare o iniziare in questo ambito, partecipa venerdì 29 Settembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00 all’incontro gratuito “Lavorare nella Cooperazione Internazionale e nel Non Profit” proposto dalla Scuola COSPE!

Durante l’incontro, oltre a un’introduzione sulla Cooperazione Internazionale ed i suoi possibili sbocchi professionali, verrà presentato il nuovo programma formativo della Scuola COSPE per la Cooperazione Internazionale ed il Non Profit, ormai al suo …read more

Da: : Cospe

Category: Corsi, Corsi attivi, Formazione, certificati professionali cooperazione, cooperazione allo sviluppo, cooperazione internazionale, corsi cooperazione firenze, corsi cooperazione internazionale, corsi no-profit, expo, fare cooperazione, formazione terzo settore, geografia globale, gestione dei conflitti, intercultura, lavorare cooperazione, lavorare nel no profit, lavorare nella cooperazione, lavorare no profit, lavorare terzo settore, lavoro cooperazione internazionale, lavoro terzo settore, no-profit, progettazione, Scuola di Cooperazione, sostenibilità, studiare cooperazione, terzo settore, trovare lavoro

Notizie spurie su ong e migranti. Così si costruisce la macchina del fango

By redazione

di Udo C. Enwereuzor, Responsabile Migrazione Minoranze e Diritti di Cittadinanza

Accanto agli attacchi di alcuni rappresentanti istituzionali e gruppi politici alle organizzazioni della società civile che fanno soccorso nel Mar Mediterraneo per salvare i migranti, profughi e richiedenti asilo, prosegue indefessa la diffusione sul social media di notizie spurie, che tenta di delegittimare il lavoro delle associazioni e gruppi che lavorano per la promozione e tutela dei diritti delle persone immigrate in Italia, in Europa e nel mondo.

Parliamo di notizie spurie perché si tratta di approssimativi collage di pezzi d’informazione veri prelevati dai siti delle organizzazioni al centro di questi …read more

Da: : Cospe

Category: News