“Attiviamoci per il clima!”  – ciclo di webinar nell’ambito del progetto “WALK-In Marcia con il clima”

“Attiviamoci per il clima!” – ciclo di webinar nell’ambito del progetto “WALK-In Marcia con il clima”

Nell’ambito del progetto “WALK – In Marcia con il Clima. Giovani e Autorità Locali contro il Cambiamento Climatico”, co-finanziato Aics e coordinato da Oxfam Italia, Marche Solidali propone un ciclo di tre webinar dal titolo “Attiviamoci per il clima!” per approfondire i temi connessi al cambiamento climatico insieme ad alcuni esperti del settore.

Gli incontri, coordinati dal Comunità Volontari per il Mondo – CVM, saranno trasmessi in diretta Facebook sulla pagina di Marche Solidali. Interverranno come ospiti Annalisa Corrado, co-portavoce dell’Associazione Green Italia e autrice del libro “Le ragazze salveranno il mondo” e Sebastiano Michelotti, giovane attivista ed esponente del movimento Fridays For Future Italia, per il quale scrive articoli e cura la comunicazione.

 

Scarica la Locandina con il programma

Leggi qui il Comunicato Stampa completo

Questo evento si inserisce nella cornice della campagna #2021UltimaChiamata, lanciata lo scorso 16 Febbraio dai partner del progetto “WALK – In Marcia con il Clima” e intende aprire spazi di discussione e confronto per approfondirne i temi che riguardano la lotta al cambiamento climatico, come questione fortemente connessa al contrasto a povertà e diseguaglianze, e il ruolo fondamentale dell’attivismo dei giovani nella promozione, tra pari, di una cultura di impegno individuale a favore dei diritti umani e dello sviluppo sostenibile, al fine di costruire un futuro più equo, libero da guerre e povertà.

 

Per Informazioni:

1) Valentina Renzi – Responsabile comunicazione – COM

Tel. 071 505228

comsegreteria@gmail.com

www.marchesolidali.com


2) Cristina Bracalente – Responsabile comunicazione CVM

Tel. 0734-674832

comunicazione@cvm.an.it

 

#2021UltimaChiamata : un Manifesto per rendere i giovani protagonisti del proprio futuro

#2021UltimaChiamata : un Manifesto per rendere i giovani protagonisti del proprio futuro

ANCONA, 16 febbraio 2021Insieme a numerose organizzazioni della società civile, Marche Solidali lancia la Campagna #2021Ultimachiamata, con le proposte a Governo e Istituzioni elaborate da oltre 10 mila giovani che hanno partecipato ad un anno di laboratori, incontri educativi, formazioni ed azioni locali sul tema dei cambiamenti climatici e dello sviluppo sostenibile nell’ambito del progetto “WALK – IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e autorità locali contro il cambiamento climatico”. Il progetto è co-finanziato da AICS – Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo  e coordinato da Oxfam Italia con Fondazione Acra, Centro Cooperazione Internazionale, CISP, COPE, Marche Solidali, We World ed il sostegno dei Comuni di Milano, Cagliari, Bologna, della Provincia di Trento , della Regione Marche, della Regione Lazio e della Regione Toscana.

La Campagna #2021Ultimachiamata nasce per chiedere alle istituzioni locali e nazionali di coinvolgere i giovani nelle decisioni che riguardano la salvaguardia dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico, ascoltando la loro voce nella definizione delle Strategie locali e nazionali per lo sviluppo sostenibile e nella loro attuazione concreta sui territori e a livello nazionale.

La campagna, che prevede anche un percorso di confronto con le istituzioni locali sui territori, culminerà il prossimo 12 marzo con la Marcia con il Clima, un evento di mobilitazione digitale che coinvolgerà tutti i ragazzi impegnati e i sottoscrittori del Manifesto, per poi prevedere un momento di presentazione delle proposte della campagna a Governo e istituzioni nazionali e locali.
Ogni cittadino può aderire, sottoscrivendo la petizione sul sito 2021ultimachiamata.it

In un momento come questo, nel quale l’Italia ha davanti a sé grandi sfide ma anche grandi opportunità, prime tra tutte quelle provenienti dall’impiego delle risorse del Next Generation EU per la mobilità sostenibile e la “rivoluzione verde” è davvero importante che queste proposte possano vedere partecipi le nuove generazioni. Ed è fondamentale amplificare le loro richieste! 

Leggi il Comunicato Stampa di Marche Solidali

Consulta il Manifesto della campagna, firma e condividi la petizione sul sito 2021ultimachiamata.it

Guarda e condividi il video teaser di campagna!

 

 

“Educazione Civica ai tempi del Covid-19” – Corso di formazione online per docenti delle scuole primarie

“Educazione Civica ai tempi del Covid-19” – Corso di formazione online per docenti delle scuole primarie

Il 18 Febbraio 2021 prenderà avvio il corso di formazione “Educazione Civica ai tempi del Covid 19” rivolto ai docenti di scuola primaria al fine di accompagnarli nell’inserimento dei temi dell’Agenda 2030 all’interno del loro percorso di insegnamento dell’Educazione Civica.

Il progetto è finanziato da Marche Solidali, nel quadro dell’Accordo Operativo con la Regione Marche, ed è erogato da CVM, ente accreditato dal Miur, con riferimento al Documento Pedagogico dell’UNESCO 2015, l’Agenda 2030 e, a livello nazionale, il DM 22 febbraio 2018 titolato INDICAZIONI NAZIONALI E NUOVI SCENARI e la LEGGE 20 agosto 2019, n. 92 sull’Educazione Civica.

 L’OBIETTIVO del corso? Dare una risposta ai bisogni formativi degli studenti chiamati ad affrontare le sfide globali del nostro tempo, ivi comprese quelle generate dai cambiamenti climatici e dei dissesti ecologici e accrescere il senso civico di soggetti che fin dalla loro infanzia devono assumere il rispetto della Dignità Umana e della Natura come linfa vitale del loro agire e delle loro scelte di vita, al fine di diffondere una Cultura della Cittadinanza e della Sostenibilità quale orientamento etico dei propri comportamenti attuali e futuri.

A causa dell’emergenza sanitaria, il corso di formazione si svolgerà in modalità digitale e a distanza, tramite piattaforma Zoom.

A conclusione del corso CVM rilascerà un attestato di partecipazione.

 

 

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO AL 17 FEBBRAIO 2021

Per iscriversi compilare il modulo di registrazione al seguente link: MODULO DI REGISTRAZIONE

Dopo aver effettuato l’iscrizione, attraverso un’email di conferma saranno comunicate le informazioni necessarie per partecipare alle lezioni online.

I docenti di ruolo possono effettuare l’iscrizione anche tramite Piattaforma S.O.F.I.A:  INIZIATIVA FORMATIVA 51176 – SESSIONE 78954

Consulta la LOCANDINA con il CALENDARIO completo delle lezioni!

 

Per informazioni cvm@cvm.an.it – 388 0733869

SCUOLA DI FORMAZIONE IN PROGETTAZIONE EUROPEA PER UN FUTURO NEL NON PROFIT – IX Edizione

SCUOLA DI FORMAZIONE IN PROGETTAZIONE EUROPEA PER UN FUTURO NEL NON PROFIT – IX Edizione

Parte il 26 febbraio 2021 la scuola di formazione dedicata a collaboratori, volontari, attivisti di Organizzazioni Non Profit, studenti e laureati: lezioni teoriche ed esercitazioni interamente dedicate alla Progettazione Europea.

L’obiettivo di questa IX edizione? Far acquisire ai partecipanti specifiche competenze sulla base della Progettazione europea, il nuovo quadro logico EuropeAid, budget e controllo di gestione e rendicontazione di un progetto.

La scuola di formazione prevede 15 giornate di lezioni teoriche ed esercitazioni, inizierà a febbraio e terminerà ad aprile, sarà strutturata in 3 moduli divisi in 5 giornate ciascuno.

A causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 questa edizione sarà totalmente online, alternando lezioni teoriche ed esercitazioni.

Iscrizioni entro lunedì 22 febbraio 2021.

Per informazioni scrivere a formazione.marchesolidali@gmail.com

Consulta BANDO e PROGRAMMA completi.

Per iscrizioni compilare il modulo al seguente link MODULO D’ISCRIZIONE.

 

Emergenza umanitaria in Bosnia ed Erzegovina e lungo la rotta balcanica – Appello alla solidarietà

Emergenza umanitaria in Bosnia ed Erzegovina e lungo la rotta balcanica – Appello alla solidarietà

ANCONA, 1 febbraio 2021 – MARCHE SOLIDALI, la rete delle Organizzazioni marchigiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale, e i suoi Soci fanno proprio l’appello alla solidarietà internazionale lanciato dalla Caritas Italiana e si uniscono alle tante associazioni e Ong della comunità internazionale che chiedono a gran voce un’iniziativa istituzionale immediata in merito alla situazione di emergenza umanitaria in Bosnia ed Erzegovina e lungo la rotta balcanica.

Destano grandi preoccupazioni le condizioni dei migranti che cercano di arrivare in Europa senza possibilità di accedere a vie legali d’ingresso: una tragica routine che si ripete ormai da anni. Sempre più grave, inoltre, la situazione nella “rotta balcanica”, percorsa da migliaia di migranti in transito che devono spesso affrontare l’ostilità delle comunità locali, la violenza dei respingimenti alla frontiera, le difficili condizioni climatiche.

Chiediamo alle istituzioni locali di far sentire alta la loro voce perché questo genocidio abbia termine e si trovino soluzioni dignitose per tutti, senza derogare mai al rispetto dei diritti umani e delle convenzioni internazionali su migranti e rifugiati.

In allegato al comunicato stampa, condividiamo una Proposta di ordine del giorno (ODG) per Istituzioni ed Enti locali che intendono accogliere l’appello alla mobilitazione.

Chiediamo di sostenere la raccolta fondi della Caritas italiana per le popolazioni migranti in Bosnia Erzegovina e lungo la Rotta balcanica, per permettere di acquistare sul posto il necessario per affrontare l’emergenza.

I versamenti possono essere effettuati specificando nella causale “Europa/ Rotta Balcanica”, utilizzando i seguenti conti intestati a Caritas Italiana:

  • conto corrente postale n. 347013
  • Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT24 C050 1803 2000 0001 3331 111

 

Leggi il Comunicato Stampa

Scarica la Proposta di ordine del giorno (ODG)

 

Contatti:
Attilio Ascani
Presidente Marche Solidali – COM

Tel. 071 505228

comsegreteria@gmail.com

www.marchesolidali.com