Archivi categoria: Notizie dai soci

Le notizie dagli associati a Marche Solidali

Vacancy I Insegnante di italiano L2 per progetto SPRAR di Chiaravalle (AN)

By Alessio Ruta

Pdf

INVITO A MANIFESTARE PROPOSTE DI CANDIDATURA
INSEGNANTE DI ITALIANO L2
PER PROGETTO SPRAR CHIARAVALLE

Data pubblicazione: 11/09/2017
Data scadenza: 04/09/2017

Ruolo: Insegnante di italiano L2 per progetto SPRAR
Sede di lavoro: Chiaravalle
Inizio previsto: Ottobre 2017
Durata: Annuale
Tipo di contratto: Collaborazione a chiamata con Partita Iva

Premessa

L’Associazione GUS Gruppo Umana Solidarietà “G. Puletti” Onlus, con sede legale a Macerata, è impegnata da più di dieci anni nell’accoglienza dei richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria su tutto il territorio nazionale. I progetti SPRAR prevedono la gestione di strutture di accoglienza e garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, erogando …read more

Da: : Gus Italia

Category: News, Vacancy, accoglienza, chiaravalle, corsi italiano, gruppo umana solidarietà, gus, insegnanti italiano, integrazione, italiano, lavoro, richiedenti asilo, rifugiati, vacancy

Uniurb al SANA di Bologna per diffondere il Bio

By redazione

Agricoltura biologica: Uniurb presenta al SANA il Corso di Alta Formazione

L’Università di Urbino presenta al SANA di Bologna il Corso di formazione permanente Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica(Sabato 9 settembre, ore 10.30 Sala Vivace – Centro Servizi Blocco C, 1° piano), nell’ambito della Tavola Rotonda “L’agricoltura biologica nelle Marche: scenari e prospettive” organizzata dall’Istituto marchigiano di enogastronomia (Ime), con la partecipazione di diversi esponenti del comparto del biologico della Regione Marche.

Roberta Fileni (Responsabile marketing e comunicazione Gruppo Fileni), Francesco Torriani (Presidente del Consorzio Marche Biologiche), Giorgio Savini (Presidente del Consorzio Vini Piceni), Alberto Mazzoni (Direttore …read more

Da: : Cospe

Category: Comunicati Stampa, News

Università di Urbino al SANA di Bologna per diffondere il Bio

By redazione

L’Università di Urbino presenta al SANA di Bologna il Corso di formazione permanente Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica(Sabato 9 settembre, ore 10.30 Sala Vivace – Centro Servizi Blocco C, 1° piano), nell’ambito della Tavola Rotonda “L’agricoltura biologica nelle Marche: scenari e prospettive” organizzata dall’Istituto marchigiano di enogastronomia (Ime), con la partecipazione di diversi esponenti del comparto del biologico della Regione Marche.

Roberta Fileni (Responsabile marketing e comunicazione Gruppo Fileni), Francesco Torriani (Presidente del Consorzio Marche Biologiche), Giorgio Savini (Presidente del Consorzio Vini Piceni), Alberto Mazzoni (Direttore dell’Istituto marchigiano di enogastronomia), Elena Viganò (Docente dell’Università degli …read more

Da: : Cospe

Category: Comunicati Stampa, Eventi

Gaza Surf Club – Serra di Tutti Film Festival

By redazione

Anche nella Striscia di Gaza, “la più grande prigione all’aperto al mondo”, lo spirito può essere libero. E gli spiriti più liberi di tutti sono i surfisti di Gaza: un gruppo di irriducibili che ha trovato nel mare, pur confine del loro carcere, il modo di dare un senso e una prospettiva alla vita e di cercare una propria libertà.

Di questo parla il documentario tedesco “Gaza Surf Club” per la regia di Philip Gnadt e Mickey Yamine. Il film che sarà presentato il prossimo 11 settembre alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna (dalle 21.00), come anteprima del “Terra …read more

Da: : Cospe

Category: Eventi

Tutorial “Back to the Future” Progetto di Rimpatrio volontario assistito

By Alessio Ruta

Video tutorial di Back to the Future, progetto di Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R) che offre assistenza al ritorno nei Paesi d’origine dei cittadini di qualsiasi Paese terzo (non appartenenti all’Unione Europea) che ne facciano richiesta. Il progetto da supporto a chi sceglie di ritornare a casa mediante un percorso individualizzato a partire dalle motivazioni, dalle esperienze e competenze nonché dalle aspirazioni personali. Il percorso individuale è strutturato in raccordo con la rete dei partner locali che sostiene il percorso individuale di reintegrazione. Video realizzato da Virginia De Vito, volontaria del Servizio Civile Nazionale.

…read more

Da: : Gus Italia

Category: Video

Partenza alla madrugada

By Francesca Bellini

Simone_medico_volontario_apurimac_Onlus

Partenza alla madrugada, il primo giorno ci aspettano dodici ore di strada a strapiombo, sei su asfalto e sei senza. Siamo 16 persone, ci muoviamo con la camionetta e due pick up toyota, ci aspetta una settimana di convivenza e di condivisione del lavoro quanto del tempo libero. “Gracias por compartir”. Le tre comunità scelte per la campagna sanitaria sono Santa Rosa, Totora e Mamara, comunità nelle quali si vive dell’essenziale, del lavoro nell’orto e della socialità che i due unici luoghi di aggregazione, la piazza e la chiesa, permettono.

Arriviamo a Santa Rosa verso le 19.00. Il signor Wenceslao, …read more

Da: : Apurimac

Category: DAI PROGETTI, NEWS

L’integrazione felice. Giovani under 30, operatori dell’Accoglienza e politici dialogano sul tema delle migrazioni

By Alessio Ruta

Asylum, Migranti, integrazione GUS

MACERATA, 05/09/2017 – “Diritti, opportunità, confronto. Le tre parole emerse dalla discussione di oggi sono le più importanti per affrontare il discorso sulle dinamiche migratorie e l’integrazione. Confronto è la parola fondamentale, perché solo attraverso il confronto le persone riescono ad integrarsi. Però devono esserci anche opportunità e diritti”. Il coordinatore nazionale del GUS Giovanni Lattanzi tira le fila della giornata di discussione partita dai risultati del sondaggio condotto in questi mesi dal GUS sul tema delle migrazioni, e destinato a giovani under 30 nell’ambito del progetto “Asylum: promuovi una terra accogliente”, finanziato dall’Unione europea attraverso il programma “Erasmus+ KA3 …read more

Da: : Gus Italia

Category: News, accoglienza, Asylum, erasmus plus, gruppo umana solidarietà, gus, gus macerata, immigrati, immigrazione, integrazione, macerata, migranti, refugees, richiedenti asilo, rifugiati, sprar gus

L’integrazione felice. Giovani under 30, operatori dell’Accoglienza e politici dialogano sul tema delle migrazioni

By Alessio Ruta

Asylum, Migranti, integrazione GUS

MACERATA, 05/09/2017 – “Diritti, opportunità, confronto. Le tre parole emerse dalla discussione di oggi sono le più importanti per affrontare il discorso sulle dinamiche migratorie e l’integrazione. Confronto è la parola fondamentale, perché solo attraverso il confronto le persone riescono ad integrarsi. Però devono esserci anche opportunità e diritti”. Il coordinatore nazionale del GUS Giovanni Lattanzi tira le fila della giornata di discussione partita dai risultati del sondaggio condotto in questi mesi dal GUS sul tema delle migrazioni, e destinato a giovani under 30 nell’ambito del progetto “Asylum: promuovi una terra accogliente”, finanziato dall’Unione europea attraverso il programma “Erasmus+ KA3 …read more

Da: : Gus Italia

Category: News, accoglienza, Asylum, erasmus plus, Giovanni Lattanzi, gruppo umana solidarietà, gus, gus macerata, immigrati, immigrazione, integrazione, irene manzi, macerata, marika marcolini, migranti, refugees, richiedenti asilo, rifugiati, sprar gus

Capo Verde – Coordinatore/rice progetto

By cospeadmin

COSPE RICERCA UN/UNA COORDINATORE/COORDINATRICE PROGETTO

A CAPO VERDE

“ROTAS DO FOGO: modelo do agroturismo como reforço das organizaçoes locais do turismo rural e sustentavel na Ilha do Fogo”

Il progetto, coinvolgendo partners locali e internazionali, intende contribuire al miglioramento delle condizioni socieconomiche e la protezione ambientale nelle zone rurali dell’Isola di Fogo (Capo Verde) attraverso la diversificazione dell’offerta di Eco-Turismo locale.

L’azione interviene: – nella promozione del turismo rurale, con azioni volte al miglioramento della qualità dei servizi di ricezione, la diffusione del modello dell’agriturismo ed il miglioramento della produzione agroecologica dei prodotti tipici locali; – sul miglioramento della partecipazione della società …read more

Da: : Cospe

Category: Capo Verde, Posizioni aperte

La Casa delle Genti di Jesi, sempre più punto di riferimento dopo le separazioni

By Alessio Ruta

Jesi, Casa delle Genti

JESI, 30/08/2017 – Report semestrale della struttura “Casa delle Genti” di Jesi dell’ASP Ambito 9 gestita dal GUS, che si trova in via Cascamificio.

Nei primi sei mesi del 2017 sono stati 163 gli ospiti della Casa delle Genti, destinata ad un massimo di 16 utenti di sesso maschile che abbiano raggiunto la maggiore età e si trovino nella condizione di “senza fissa dimora”.

Il range di età varia fra i 31 e i 55 anni per i 70 italiani e 93 stranieri ospitati, di cui il 72% provenienti dall’Africa, il 18% dall’Europa e il 10% dall’Asia.

Fra gli italiani, la gran parte …read more

Da: : Gus Italia

Category: News, Casa delle Genti, casadellegenti, disagio, divorzio, Jesi, marche, nuove povertà, povertà, senza fissa dimora, separazione