L’appello della nuova coalizione AZIONE TerrÆ, che sarà presentato on line il 9 marzo

Firenze, 5 marzo 2021 – L’agroecologia sia la risposta della cooperazione internazionale alle crisi in atto in Africa Occidentale causate dai cambiamenti climatici e aggravate dal COVID

Il Covid aggrava gli effetti del cambiamento climatico che stanno mettendo a dura prova la sopravvivenza delle popolazioni saheliane. Le loro condizioni di vita dipendono dal potenziamento dell’agroecologia, per lo sviluppo di sistemi alimentari equi e sostenibili. Per questo nasce Azione TerrÆ – Coalizione per la transizione agroecologica in Africa Occidentale, la nuova alleanza composta da numerose ONG e associazioni italiane impegnate da decenni nella regione: ACRA, CISV, COSPE, DEAFAL, LVIA, Mani Tese, Terra …read more

“L’agroecologia come risposta alle crisi in Africa Occidentale”. Nasce la coalizione TerrÆ.

Il Covid aggrava gli effetti del cambiamento climatico che stanno mettendo a dura prova la sopravvivenza delle popolazioni saheliane. Le loro condizioni di vita dipendono dal potenziamento dell’agroecologia, per lo sviluppo di sistemi alimentari equi e sostenibili. Per questo nasce Azione TerrÆCoalizione per la transizione agroecologica in Africa Occidentale, la nuova alleanza composta da numerose ONG e associazioni italiane impegnate da decenni nella regione: ACRA, CISV, COSPE, DEAFAL, LVIA, Mani Tese, Terra Nuova, Rete Semi Rurali, Agroecology Europe, in collaborazione con AOI e FOCSIV.

In Africa Occidentale la maggioranza delle persone vive ancora nelle zone rurali e per tutte …read more

Tunisia – Amministratrice/ore Paese

AMMINISTRATORE/TRICE PAESE -TUNISIA

Cospe ricerca un/a Amministratore/trice Paese da inserire nella sede di Tunisi con missioni periodiche nelle regioni in cui l’Associazione opera.

Principali compiti e responsabilità

  1. a) Contabilità e aspetti amministrativi generali
  • Responsabile della corretta rendicontazione di progetti secondo le regole e scadenze contrattuali del/i donor/s e interne COSPE;
  • Controllo delle imputazioni contabili fornite dal/la coordinatore/trice di progetto;
  • Verifica della validità e completezza dei documenti contabili;
  • Verifica delle procedure di acquisto (PRAG e interne COSPE);
  • Contribuisce all’identificazione dei fornitori di beni e servizi in funzione della legislazione in vigore;
  • Supervisione della registrazione delle spese nel sistema di contabilità (NPS);
  • Apertura, gestione e chiusura dei conti correnti bancari e predisposizione …read more

Distribuzione kit anti-Covid a Cuzco

Al Policlinico Santa Rita di Cuzco è iniziata la distribuzione dei kit anti-Covid, un prezioso aiuto per il contrasto alla pandemia.

Nella borsa i beneficiari del progetto Pace e Salute nella città di Cuzco hanno trovato 1 litro alcol, un laccetto da collo porta alcol, dentrificio e spazzolino, sapone, mascherina, protettore facciale e porta documento.

Di seguito alcune foto dell’evento

<img width="1600" height="900" loading="false" src="https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco.jpeg" alt="" srcset="https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco.jpeg 1600w, https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco-300×169.jpeg 300w, https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco-1024×576.jpeg 1024w, https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco-768×432.jpeg 768w, https://apurimac.it/wp-content/uploads/2021/03/Distribuzione-kit-pace-e-salute-Cuzco-1536×864.jpeg …read more

COSPE partecipa a #FirenzericordaIdy, lettura collettiva per non dimenticare.

Anche COSPE partecipa all’iniziativa #FirenzeRicordaIdy, l’evento di commemorazione per Idy Diene ucciso il 5 marzo 2018 a colpi di pistola sul Ponte Vespucci.

Idy era senegalese, aveva 53 anni ma era in Italia da 20. Viveva a Pontedera e ogni giorno prendeva il treno per venire a Firenze e lavorare come venditore ambulante per le strade della città. Idy si era integrato nella routine della città, non senza difficoltà, ma sempre con un sorriso!

Per ricordarlo sabato 6 marzo dalle 10 alle 12.30 un #reading community (lettura collettiva) di brani, poesie e racconti a tema interculturale e anti-razzista, letti in diretta da …read more

“Le guerre delle donne”. Presentazione del libro di Emanuela Zuccalà.

“La violenza contro le donne è un ostacolo enorme nel raggiungimento di pace, sicurezza e benessere comuni, e la strada per cambiare realmente e concretamente la vita di donne e ragazze è ancora tutta in salita” dice Emma Bonino, senatrice e fondatrice di “Non c’è pace senza giustizia”, nella sua prefazione al libro di Emanuela Zuccalà, “Le guerre delle donne”, appena uscito per Infinito Edizioni.

Lo presentiamo in anteprima il 5 marzo alle ore 18.30 in diretta sulla pagina facebook di COSPE. Oltre all’autrice interverranno: Debora Angeli, COSPE, Adele Teodoro, ginecologa volontaria nelle carceri femminili e una delle protagoniste del …read more

OUT&PROUD – Quality journalism needs plural perspectives and stories

A call for journalist reportage in Southern African countries.

LGBTQI+ people “remain largely invisible in African media” and were underrepresented or misrepresented using discriminatory or stereotypical language. These are the main results of different media studies conducted in the last 5 years in Southern Africa[1]. While visibility has improved in many countries, representation problems persist when journalists use discriminatory, stereotypical, sensational, moralizing, marginalizing, and misgendering language and framing device

A journalist and Media trainer Bella Matambanadzo says “There are narratives of rejection, narratives of pain, but also narratives of joy, of absolute desire, of tremendous pleasure, happiness, and …read more

Corso di biologia molecolare grazie ad Apurimac e AICS

Venerdì 26 febbraio sono iniziate le lezioni pratiche del corso di microbiologia sulla rilevazione di #SARS CoV-2 mediante PCR in tempo reale nei laboratori di Diresa Apurímac.
Sono 56 i professionisti della salute delle regioni che vengono da 13 regioni del Perù selezionati per partecipare a una formazione intensiva e completa sulle tecnologie di diagnostica molecolare COVID-19 organizzati grazie ad Apurimac e all’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Qui sotto i saluti dell’Ambasciatore italiano in Perù, Giancarlo Maria Curcio.

A seguire, alcuni estratti della formazione:

The post Corso di biologia molecolare grazie ad Apurimac e AICS …read more

Corso di biologia molecolare grazie ad Apurimac e AICS

Venerdì 26 febbraio sono iniziate le lezioni pratiche del corso di microbiologia sulla rilevazione del SARS CoV-2 mediante PCR in tempo reale nei laboratori di Diresa Apurímac.
Sono 56 i professionisti della salute provenienti da 13 regioni del Perù selezionati per partecipare a una formazione intensiva e completa sulle tecnologie di diagnostica molecolare per il COVID-19. La formazione è organizzata grazie ad Apurimac e all’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Qui sotto i saluti dell’Ambasciatore italiano in Perù, Giancarlo Maria Curcio.

A seguire, alcuni estratti della formazione:

The post Corso di biologia molecolare grazie ad Apurimac …read more

Senegal – Capo Progetto

COSPE RICERCA UN/A CAPO PROGETTO IN SENEGAL

Cospe ricerca un Capo Progetto per il coordinamento di “Essere Donna – Empowerment, Salute Sessuale e Riproduttiva, Emancipazione. Promozione dei diritti di salute sessuale e riproduttiva in Senegal” nella Regione di Sedhiou.

Il progetto, finanziato dall’AICS, ha una durata di tre anni ed intende migliorare la salute e promuovere i diritti sessuali e riproduttivi delle donne aumentando l’autonomia delle donne e migliorando i servizi disponibili.

Il progetto utilizzerà una metodologia partecipativa con l’obiettivo di promuovere gruppi di donne risorsa che possano attivarsi per i loro diritti e il miglioramento delle condizioni di vita delle comunità di …read more