ATTIVITA’

Io sono volontario. E tu?

Vuoi intraprendere un’esperienza di volontariato e fare la differenza? Ti piace lavorare con gli altri ed in ambito sociale? Sei interessato alla solidarietà internazionale e hai desiderio di metterti alla prova in Italia, in Europa o all’Estero? Partecipa al 2° Info Day Regionale sul Volontariato Nazionale, Europeo ed Internazionale e scopri tutte le possibilità offerte dalle Organizzazioni di Marche Solidali (Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di cooperazione e solidarietà internazionale), dall’Informagiovani Eurodesk di Ancona e dal Centro Servizi per il Volontariato delle Marche: – VOLONTARIATO IN ITALIA – SERVIZIO CIVILE NAZIONALE IN ITALIA E ALL’ESTERO – SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO – SCAMBI GIOVANILI – ESPERIENZE DI VOLONTARIATO IN AFRICA, ASIA O AMERICA LATINA L’incontro gratuito, si terrà presso l’ Informagiovani Eurodesk di Ancona in Piazza Roma (Underground).

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE

Giornata Seminariale nell’ambito del FESTIVAL dello SVILUPPO SOSTENIBILE L’Agenda Italiana a sostegno dei diritti umani e beni comuni negli SDGS CAMPUS Universitario di Camerino Sala Convegni – Rettorato Via D’Accorso 16 ore 15,00-17,30 Saluti istituzionali UNICAM – Prorettore Professor Claudio Pettinari Presentazione del seminario – Giovanni Lattanzi (AOI) Saluto videoregistrato del Professor Enrico Giovannini (ASviS) Brevi proiezioni di filmati di AOI e Contratto Mondiale Acqua / CICMA Intervento di presentazione della Agenda di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite – Silvia Stilli (AOI/ASviS) Diritto umano all’acqua: strumenti giuridici e linee guida per la cooperazione internazionale – Rosario Lembo (CICMA) Presentazione di progetti su buone pratiche di cooperazione ed educazione alla cittadinanza globale: Marche Solidali e AOI Esperienze territoriali di economia solidale tutela dei beni comuni – Cooperativa Reseda, REES Marche, altri ore 16,30 Intervento del ViceMinistro alla Cooperazione Internazionale MAECI Mario Giro confronto con gli studenti e il pubblico

Io sono volontario. E tu?

Vuoi intraprendere un’esperienza di volontariato e fare la differenza? Ti piace lavorare con gli altri ed in ambito sociale? Sei interessato alla solidarietà internazionale e hai desiderio di metterti alla prova in Italia, in Europa o all’Estero? Partecipa al 2° Info Day Regionale sul Volontariato Nazionale, Europeo ed Internazionale e scopri tutte le possibilità offerte dalle Organizzazioni di Marche Solidali (Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di cooperazione e solidarietà internazionale), dall’Informagiovani Eurodesk di Ancona e dal Centro Servizi per il Volontariato delle Marche: – VOLONTARIATO IN ITALIA – SERVIZIO CIVILE NAZIONALE IN ITALIA E ALL’ESTERO – SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO – SCAMBI GIOVANILI – ESPERIENZE DI VOLONTARIATO IN AFRICA, ASIA O AMERICA LATINA L’incontro gratuito, si terrà presso l’ Informagiovani Eurodesk di Ancona in Piazza Roma (Underground).

SUMMER CAMP 2015

Parte il 26 giugno a Pesaro la Summer School dedicata a volontari ed attivisti di organizzazioni non profit: lezioni frontali, esercitazioni e stage all’estero finale. In aula docenti del panorama nazionale. Iscrizioni entro il 18 giugno. C’è tempo fino al 18 giugno per iscriversi alla Summer school in ‘Progettazione e fundraising per un Futuro nel Non Profit’, organizzata dal Coordinamento delle Organizzazioni Marchigiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale Marche Solidali. L’obiettivo? Far acquisire ai partecipanti specifiche competenze nel settore della progettazione a livello intermedio, con particolare riguardo alla Progettazione Europea. A raccolta, dal 26 al 29 giugno a Pesaro, collaboratori, volontari ed attivisti di organizzazioni non profit, studenti e neo-laureati in discipline inerenti la Cooperazione allo sviluppo, che intendono approfondire le tematiche relative alla progettazione europea. Venti le ore da trascorrere in aula, tra lezioni frontali ed esercitazioni. “Il corso – spiega Michela Glorio, referente della segreteria organizzativa – ha un taglio molto professionalizzante poiché lascia spazio alla pratica con esercitazioni sia di gruppo che individuali. Inoltre – conclude – ci concentreremo soprattutto sul nuovo programma Erasmus Plus”.

NEWS DAI SOCI

CSVnet, il volontariato in conferenza annuale cerca rimedi per la società dello scontento

CSVnet, il volontariato in conferenza annuale cerca rimedi per la società dello scontento

Il programma della conferenza annuale dell’associazione dei Centri di servizio (Matera, 11-14 ottobre). 300 partecipanti e una quarantina di relatori per discutere le sfide del non profit e 5 temi di urgente attualità: immigrazione, giovani, beni comuni, economia, povertà.

Intervengono per CSV Marche il presidente Simone Bucchi con una delegazione di consiglieri ed operatori.

Dall’immigrazione alla povertà; dalla riforma del terzo settore all’economia collaborativa; dal bilancio sociale al servizio civile; dalla gestione condivisa dei beni pubblici alla responsabilità sociale d’impresa. Sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nella conferenza 2018 di CSVnet, prevista al Palace Hotel di Matera dall’11 al 14 …read more

leggi tutto

Tutti in classe con i volontari... riparte il Progetto scuola CSV !

Tutti in classe con i volontari... riparte il Progetto scuola CSV !

Con l’avvio dell”a.s. 2018/19 ripartono anche i progetti del CSV nelle scuole per promuovere volontariato, cittadinanza attiva e solidarietà. Le associazioni interessate a partecipare possono iscriversi entro il 20 ottobre 2018 tramite l’area riservata

ANCONA – La campanella è (ri)suonata ormai da qualche giorno anche per gli studenti marchigiani. E con l’avvio del nuovo anno scolastico, tornano in classe anche i progetti di promozione del volontariato promossi dal Centro servizi per il volontariato delle Marche: “Volontaria…Mente” ed “Edu_Touch”, per gli istituti secondari di secondo grado, e “Mr. Cittadino”, per scuole primarie e secondarie di primo grado.
I progetti rientrano nelle azioni di …read more

leggi tutto

Abio scende in piazza per i bambini, anche a Pesaro e Fano. Cestini di pere per la solidarietà in ospedale

Abio scende in piazza per i bambini, anche a Pesaro e Fano. Cestini di pere per la solidarietà in ospedale

Sabato 29 settembre per la giornata nazionale Abio, i volontari dell’associazione allestiscono banchetti informativi a Pesaro e a Fano con palloncini, sorrisi e cestini di pere per portare un contributo alle attività dell’associazione nei reparti pediatrici. L’iniziativa si svolge su scala nazionale per i 40 anni della fondazione Abio.

PESARO E FANO (Pu) – Tra sorrisi, pere, giochi e palloncini Abio Pesaro – Associazione per il bambino in ospedale scende in piazza per le pediatrie di Pesaro e di Fano. Sabato 29 settembre i volontari dell’associazione saranno con punti informativi a Pesaro, dalle 8,30 alle 19,30, in Piazza del Popolo (angolo …read more

leggi tutto

Tornano i corsi base Avulss per volontariato socio-sanitario

Tornano i corsi base Avulss per volontariato socio-sanitario

Al via il corso di formazione per il volontariato socio-sanitario Avulss Mondolfo e Monteporzio Onlus. Gli incontri si terranno a Mondolfo nei locali parrocchiali di via Fratelli Rosselli, dal 27 settembre al 29 novembre. Il corso è gratuito e aperto a chiunque desideri impegnarsi con persone fragili principalmente nelle strutture socio sanitarie.

Avulss Mondolfo e Monteporzio Onlus – Associazione di Associazioni per il Volontariato, torna ad organizzare il corso di base per il volontariato socio-sanitario. Gli incontri bisettimanali sono in programma

Si tratta di un corso di formazione umano e umanizzante per volontari destinato a migliorare le capacità di intuire, capire e …read more

leggi tutto

Un spazio per gli anziani. La onlus Nonno Mino inaugura il “Il Giardino delle emozioni” e le nuove attività

Un spazio per gli anziani. La onlus Nonno Mino inaugura il “Il Giardino delle emozioni” e le nuove attività

Mercoledì 26 settembre si inaugura ufficialmente il Centro di aggregazione per anziani “Il giardino delle emozioni” gestito da Nonno Mino, onlus impegnata in favore dei malati di Alzheimer e le famiglie. Appuntamento dalle 16,30 alle 18 a Montecchio di Vallefoglia, in via Da Vinci n. 24. Intervengono il Sindaco Palmiro Ucchielli, l’assessore ai servizi sociali Daniela Ciaroni e il presidente dell’associazione Nonno Mino onlus Bruna Di Berardino.

PESARO (Pu) – Un’area verde rimessa a nuovo e curata per favorire il benessere psicosociale degli anziani. La sistemazione dello spazio esterno diventa l’occasione per presentare pubblicamente “Il Giardino delle emozioni”, centro di aggregazione …read more

leggi tutto

Proposta sui nuovi requisiti dei servizi diurni e residenziali nelle Marche, l'intervento contrario del Gruppo solidarietà

Proposta sui nuovi requisiti dei servizi diurni e residenziali nelle Marche, l'intervento contrario del Gruppo solidarietà

Riceviamo e pubblichiamo dall’associazione Gruppo solidarietà intervento critico sulla proposta della Giunta regionale sui nuovi requisiti di funzionamento/autorizzazione dei servizi diurni e residenziali, a valutazione da parte della 4^ Commissione consiliare

ANCONA – La proposta di nuovi requisiti rafforzano l’Istituzionalizzazione dei servizi. Per i servizi già attivi – oltre il 90% dell’offerta da qui ai prossimi anni – mantenimento di 4 letti per camere, nessun limite ad accorpamenti all’interno dello stesso edificio, mancata previsione di spazi minimi all’interno dei servizi diurni e residenziali

Nei giorni scorsi il Gruppo Solidarietà ha inviato un documento alla IV Commissione Consiliare, che è chiamata ad …read more

leggi tutto

Lotta alla sclerodermia, torna la "Giornata del ciclamino"

Lotta alla sclerodermia, torna la

Tra fine settembre e primi di ottobre, i volontari del Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia) saranno anche in diverse piazze e ospedali marchigiani, con le piantine di ciclamino, per informare e raccogliere fondi per la ricerca su questa patologia rara. Il 28 settembre, agli ospedali Riuniti di Ancona e al Profili di Fabriano anche una mattinata di controlli gratuiti

ANCONA – Quanti sanno cos’è la sclerodermia? Trattandosi di una malattia rara, probabilmente in pochi, eppure riconoscerne i primi sintomi e arrivare a una diagnosi precoce può fare la differenza nella lotta alla patologia. Ecco perché, a fine settembre, torna anche quest’anno la campagna nazionale “Giornate del ciclamino contro la sclerodermia” promossa dal Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia), proprio per informare sulla malattia, cronica e invalidante, raccogliere fondi per la ricerca, offrendo piante di ciclamino a quanti vorranno contribuire, e fare diagnosi precoce, grazie al supporto di personale medico esperto a disposizione per visite gratuite.

Il Gils onlus, che ha sede nazionale a Milano e opera in diversi ospedali italiani, ha un gruppo attivo anche nelle Marche, i cui volontari allestiranno spazi informativi con le piantine, in numerose località della regione, tra piazze e presidi ospedalieri: domenica 23 settembre ad Ascoli Piceno in piazza Arringo (zona duomo), dalle ore 8,30 alle 18, e a Matelica (Mc), davanti alla parrocchia Regina Pacis, dalle 8,30 alle 13; lunedì 24 e martedì 25 settembre, a San Benedetto del Tronto (Ap), nell’atrio principale dell’ospedale Madonna del Soccorso, dalle 8,30 alle 15; giovedì 27 settembre, a Stella di Monsampolo (Ap), davanti al supermercato Conad, dalle ore 8,30 alle 13; venerdì 28 e sabato 29 settembre, in Ancona, nell’atrio principale degli Ospedali Riuniti a Torrette, dalle 8,30 alle 15; sabato 29 settembre, a Jesi (An), nell’atrio principale dell’ospedale Carlo Urbani, dalle 9 alle 15; l’1 e 2 ottobre, a Fabriano (An), nell’atrio principale dell’ospedale Profili, dalle 8,30 alle 16,30; il 4 ottobre, a Centobuchi di Monteprandone (Ap), davanti al supermercato Tigre, dalle ore 8,30 alle 13.

Inoltre, vista l’importanza della diagnosi precoce nel contrasto alla sclerodermia, durante le Giornate del Ciclamino, anche nelle Marche, gli ospedali del progetto “Ospedali aperti” effettueranno controlli gratuiti (visite e capillaroscopie) ai pazienti che ne faranno richiesta: venerdì 28 settembre, dalle ore 9 alle 12, agli Ospedali Riuniti di Ancona (presso la Sod Clinica Medica) e all’ospedale Profili di Fabriano (presso l’Uo di medicina interna).

Malattia rara e autoimmune, la sclerodermia (etimologicamente “pelle dura”) o sclerosi sistemica è una patologia cronica, a eziologia sconosciuta, in cui la contemporanea presenza di anomalie del sistema immunitario e di alterazioni del distretto vascolare porta al progressivo sviluppo di fibrosi. Colpisce prevalentemente le donne e in Italia sono circa 25.000 le persone colpite dalla malattia. Può essere una malattia altamente invalidante, e ad oggi non esiste una terapia univoca e curativa: l’obiettivo principale nel trattamento è il rallentamento della sua progressione (fonte:

Tra fine settembre e primi di ottobre, i volontari del Gils onlus (Gruppo italiano lotta alla sclerodermia) saranno anche in diverse piazze e ospedali marchigiani, con le piantine di ciclamino, per informare e raccogliere fondi per la ricerca su questa patologia rara. Il 28 settembre, agli ospedali Riuniti di Ancona e al Profili di Fabriano anche una mattinata di controlli gratuiti

ANCONA – Quanti sanno cos’è la sclerodermia? Trattandosi di una malattia rara, probabilmente in pochi, eppure riconoscerne i primi sintomi e arrivare a una diagnosi precoce può fare la differenza nella lotta alla patologia. Ecco perché, a fine settembre, torna …read more

leggi tutto

Parte il nuovo corso di formazione per volontari domiciliari dello Iom Ascoli Piceno Onlus

Parte il nuovo  corso di formazione per volontari domiciliari  dello Iom Ascoli Piceno Onlus

Riceviamo e pubblichiamo dall’associazione Iom di Ascoli Piceno, comunicato relativo a il nuovo corso di formazione per volontari domiciliari e alla sua presentazione.

ASCOLI P. – Lunedì 1 ottobre alle ore 18 si terrà presso la Bottega del Terzo Settore, la presentazione del nuovo corso di formazione per volontari domiciliari organizzato dallo IOM Ascoli Piceno Onlus, associazione di volontariato impegnata da oltre vent’anni nell’assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici.

Il titolo “conoscersi, conoscere, saper fare, saper essere” ben riassume le finalità del corso che si prefigge di lavorare non solo sulle capacità pragmatiche del corsista ma anche sulla sua sfera emotiva.

I profondi …read more

leggi tutto

Con “Mille rose per l’Alzheimer” l’associazione A.I.M.A organizza un punto informativo nella Giornata mondiale della malattia

Con “Mille rose per l'Alzheimer” l'associazione A.I.M.A organizza un punto informativo nella Giornata mondiale della malattia

Venerdì 21 settembre, alla Galleria dei fonditori a Pesaro, l’Aima (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer) allestisce un punto di ascolto per dare informazioni sulla malattia, su come gestirla e come approcciarsi a chi ne è colpito. Con un fiore in dono a chi partecipa.

PESARO (Pu) – “Mille rose per l’Alzheimer”. È questo il nome che A.I.M.A Pesaro ha scelto per la XXV Giornata mondiale Alzheimer, dando luogo a un momento per la sensibilizzazione, lo scambio di informazioni e il supporto ai malati di Alzheimer e per le loro famiglie. Venerdì 21 settembre, dalle 10 alle 17, l’associazione allestisce un punto …read more

leggi tutto