ATTIVITA’

Al via l' VIII edizione della Scuola di Formazione in Progettazione Europea per un futuro nel Non Profit

E’ iniziata il 7 marzo la scuola di formazione promossa da Marche Solidali, dedicata a collaboratori, volontari, attivisti di Organizzazioni Non Profit, studenti e laureati: lezioni frontali ed esercitazioni interamente dedicate alla Progettazione Europea. 

Superate le aspettative di adesione per i 30 posti a disposizione nell’VIII edizione del percorso formativo che prevede 80 ore di lezioni frontali ed esercitazioni, da marzo a maggio, suddivise in 4 moduli, da 20 ore ciascuno, dal giovedì al sabato.

Agli studenti iscritti alle classi di Laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali (l-36) e in Scienze della politica (lm-62) presso l’Università degli Studi di Macerata che seguiranno almeno 3 dei moduli 4 proposti, saranno attribuiti 3 CFU.

Per informazioni scrivere a info@marchesolidali.com

Consulta il BANDO e il PROGRAMMA completi.

Progetto "So Glop"

Si conclude a giugno 2018 il Progetto Erasmus+ SoGlop  “SoGlop – Social work with global perspective – An interdisciplinary contribution to youngster’s citizenship building”.

L’obiettivo generale del progetto SoGlop è stato quello di rafforzare le capacità dei giovani con meno opportunità dando loro l’opportunità di partecipare e di essere attivi nei processi sociali con una prospettiva glocal. I partner di progetto italiani, Marche Solidali e la Regione Marche, hanno identificato come beneficiari finali delle loro attività il target NEET e quello degli operatori del Terzo Settore.

Le attività realizzate hanno coinvolto da una parte gli animatori giovanili del Terzo Settore della regione Marche in un percorso di formazione innovativo applicato all’Educazione alla cittadinanza globale attraverso il metodo del Digital Story Telling, dall’altra i giovani in cerca di prima occupazione per riflettere e potenziare sulle loro competenze e risorse, sempre grazie allo strumento del DST

Regione Marche e Marche Solidali ad EXCO 2019

EXCO 2019 | LE REGIONI ITALIANE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Dal 15 al 17 maggio la Regione Marche sarà presente con un proprio spazio ad EXCO 2019, nel padiglione delle REGIONI PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (PAD. 9). Lo stand “DALLA COOPERAZIONE DECENTRATA AI PARTENARIATI TERRITORIALI” sarà condiviso con MARCHE SOLIDALI, il network marchigiano delle associazioni di cooperazione e solidarietà internazionale.

La manifestazione intende essere una vetrina della Cooperazione internazionale allo sviluppo italiana ed europea, luogo in cui i molteplici e diversificati attori della cooperazione si incontrano, si raccontano, creano e consolidano relazioni, sviluppano iniziative e progetti anche al fine di sostenere investimenti e coordinare strategie d’intervento per lo sviluppo sostenibile nei Paesi terzi con particolare riferimento al continente africano.

Buone Pratiche: Nuove Narrazioni per la Cooperazione

Presente l’Assessora Manuela Bora, il 30 gennaio 2019 presso la Regione Marche, al seminario “Buone Pratiche: Nuove Narrazioni per la Cooperazione”, organizzato da Marche Solidali e dalla Regione Marche – Ufficio Cooperazione allo Sviluppo, partners del progetto “Nuove Narrazioni” finanziato dall’AICS. 
Con questo primo incontro è stata avviata la prima fase di mappatura di buone pratiche nei settori dell’educazione alla cittadinanza globale, sovranità alimentare e migrazioni e co-sviluppo, portate avanti da Enti e Associazioni della Regione Marche, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei decisori politici. Le buone pratiche, multistakeholder e di impatto, sfoceranno in una pubblicazione finale e avranno una diffusione multicanale tra cui “nei quaderni del consiglio regionale”. 
Dichiara Michela Glorio, Portavoce del coordinamento, “Ottima partecipazione da parte di enti locali e dipartimenti regionali nell’ottica della co-progettazione e produzione di impatto”.
Il progetto consentirà di organizzare altri appuntamenti di carattere regionale fino a novembre 2019. Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle prossime iniziative. Consulta la scheda sintetica del progetto.

NEWS DAI SOCI

Riforma Terzo settore, accordo tra CSV Marche e Unione regionale ordini commercialisti

   da sx verso dx stretta di mano post firma tra Cantalamessa e Bucchi

Dando seguito all’intesa nazionale tra CSVnet e il Consiglio dei professionisti contabili, firmato un protocollo d’intesa tra il Centro servizi per il volontariato Marche e l’Unione regionale ordini commercialisti ed esperti contabili. Tra gli obiettivi, attività formative e di confronto tecnico, per una reciproca crescita di competenze in relazione alle nuove norme

ASCOLI PICENO – La Riforma del Terzo Settore, con gli atti normativi già entrati in vigore e quelli ancora attesi, ha generato cambiamenti ed opportunità, non solo per gli enti non profit, ma anche per alcune professioni come commercialisti e revisori contabili, chiamati ad impegnarsi su nuove e più …read more

leggi tutto

Al via nuova rassegna al femminile "Donne che fanno storie"

Al via nuova rassegna al femminile

Al via giovedì 9 maggio, alla Biblioteca Benincasa di Ancona, la nuova rassegna di incontri promossa da Reti Culturali: tre conferenze pomeridiane, con storiche e ricercatrici, per raccontare vicende e imprese di donne che hanno contribuito a fare la storia

ANCONA – “Le cronache ufficiali, fatte di guerre e conquiste economiche, presentano elenchi di uomini nei quali fa capolino ogni tanto una regina o una cortigiana” dice la storica Maria Grazia Di Rienzo. Ma le donne ci sono sempre state e per la completezza della narrazione storica, a fianco …read more

leggi tutto

Scaldiamo i motori ….

IN MARCIA PER LA SOLIDARIETA’ CON L’ASSOCIAZIONE MISSIONARIA ALOE

L’associazione di volontariato missionario Aloe Onlus di Fermo ha compiuto e festeggiato 20 anni di attività associativa e si prepara ad organizzare anche per quest’anno, nella sua sedicesima edizione, la MARCIA PER LA SOLIDARIETA’.

L’evento si terrà DOMENICA
2 GIUGNO 2019
nel bosco tra Montefalcone e Smerillo, a contatto con la
natura dell’entroterra fermano e in ascolto di tante testimonianze di
solidarietà internazionale vissute dai missionari o dai volontari che si sono
recati a condividerne per un po’ la missione.

Il ritrovo sarà a Montefalcone alle ore 9.00, presso lo spazio
del Tiro a segno, dove troverete uno …read more

leggi tutto

“Dopo l’autopsia occorre andare avanti con le indagini e fare chiarezza su quanto accaduto a David”

Secondo quanto riferito dalla Procuratrice della Repubblica di Capoverde, Silvia Soares, al Console Italiano a Capoverde, Luigi Zirpoli, il decesso del nostro cooperante David Solazzo, trovato morto nella sua casa di Fogo lo scorso 1° maggio, sarebbe avvenuto per l’emorragia provocata da tagli profondi sul braccio destro. Al momento non sono state dunque aperte indagini verso terzi. La volontà degli inquirenti è comunque quella di approfondire il caso, dato che la dinamica dei fatti non è ancora chiara. La Procura della Repubblica di Capoverde rilascerà a breve una dichiarazione scritta.

“I risultati dell’autopsia stabiliscono alcuni punti fermi – afferma …read more

leggi tutto

Convegno. “Sessualità, affettività e disabilità. Come occuparcene.”

Convegno. “Sessualità, affettività e disabilità. Come occuparcene.”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato sul convegno organizzato da Uildm, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Sezione di Ancona Onlus, insieme alla Fondazione Carovana e all’Associazione La Carovana Onlus, tre realtà del territorio anconetano che si occupano di disabilità. L’incontro si tiene sabato 11 maggio 2019 – Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona.

ANCONA – Le tre realtà associative si sono incontrate nel reciproco bisogno di parlare di “sessualità, affettività e disabilità” alla cittadinanza, alle famiglie di persone disabili, alle figure istituzionali, alle associazioni e ai servizi del territorio, per proporre alcuni spunti di riflessione e provare insieme a intraprendere …read more

leggi tutto

Al via ad Ascoli Piceno il Progetto Inclusione per chi è colpito da Afasia.

Al via ad Ascoli Piceno il Progetto Inclusione per chi è colpito da Afasia.

Riceviamo e pubblichiamo da Aita il comunicato sul progetto di inclusione per chi è colpito da afasia, con incontri in particolare di musicoterapia, arteterapia e yoga della risata.

ASCOLI PICENO – È in fase di realizzazione il progetto inclusione, realizzato dall’Associazione Italiana Afasici onlus, sede di Ascoli Piceno, grazie al sostegno della Fondazione Cassa Di Risparmio di Ascoli Piceno e alla disponibilità dei professionisti della Scuola di Musica Le Arti di Ascoli Piceno nelle persone di Fabio Ercoli Direttore della Scuola di musica Le Arti e di Letizia Scaringella musicoterapeuta e arteterapeuta, e nella Figura di Grejs Raguzin teacher certificato dello …read more

leggi tutto

Addio a David. Oggi da Fogo la tragica notizia della sua scomparsa

COSPE annuncia con immenso dolore la perdita di David Solazzo, cooperante prima in Angola e poi a Capoverde, amico e professionista serio e appassionato.

David si trovava a Capoverde per coordinare per la nostra ONG il progetto Rotas de Fogo, portando avanti azioni per il rafforzamento del turismo rurale e sostenibile nell’Isola di Fogo.

David era arrivato a Fogo nel novembre scorso e da subito aveva messo in campo la sua professionalità, la sua energia e passione al servizio delle comunità locali. Si è trattato di un incidente su cui le autorità locali stanno ancora indagando.

Ci stringiamo attorno alla famiglia, alla …read more

leggi tutto

Secondo incontro volontari Apurimac – Roma

Vi aspettiamo il 13 maggio presso la nostra di Roma in Viale Gabriele D’Annunzio, 101 (zona Piazza del Popolo) dalle ore 17.30 alle ore 19.30 per il secondo incontro volontari Apurimac Roma.

Sarà un incontro di formazione e di conoscenza per mettere in pratica le idee migliori che emergeranno dalle indicazioni dei volontari: aperitivi e cene solidali, eventi da realizzare o a cui partecipare, iniziative dal territorio, possibilità di collaborare con lo staff per alcune attività in ufficio e nei progetti di cooperazione e solidarietà nazionale e internazionale.

Dopo l’incontro ci fermeremo per un aperitivo solidale fatto in casa, …read more

leggi tutto

COSPE partecipa alla Conferenza Esri “GIS for a Sustainable World”

Dal 30 aprile al 2 maggio, all’InterContinental Hotel di Ginevra si terrà l’edizione 2019 della Conferenza “GIS for a Sustainable World”. Organizzato da Esri in collaborazione con UNITAR’s Operational Satellite Application Programme (UNOSAT), l’evento permette di scoprire le opportunità offerte dalla piattaforma ArcGIS di Esri per raggiungere gli obiettivi globali per lo sviluppo sostenibile.

In questa occasione COSPE presenterà una delle soluzioni GIS sviluppate da Gis Action per il mondo della Cooperazione: un modo innovativo di trattare geograficamente le problematiche legate allo sviluppo sostenibile, in particolare sarà presentato il documento interattivo realizzato nell’ambito del progetto AICS “Prevenire e rispondere ai …read more

leggi tutto

Quattro corsi di formazione per la tutela delle vittime dei crimini di odio. Dal 6 al 15 maggio.

Il crimine d’odio può essere definito come “qualsiasi reato motivato da un pregiudizio dell’attore nei confronti della vittima, in ragione di una caratteristica (reale o attribuita dall’aggressore) alla quale appartiene la vittima e che rappresenta una profonda e fondamentale parte di un’identità condivisa” come ad esempio l’origine “razziale” o “etnica”, lingua, religione, la nazionalità, genere o altre caratteristiche. Il crimine d’odio comprende sempre due elementi: un reato penalmente perseguibile e l’esistenza di un pregiudizio che è alla base del reato.

Per approfondire questo tema e per migliorare la tutela delle vittime dei crimini di odio, COSPE organizza, nell’ambito del progetto …read more

leggi tutto