ATTIVITA’

Al via l' VIII edizione della Scuola di Formazione in Progettazione Europea per un futuro nel Non Profit

E’ iniziata il 7 marzo la scuola di formazione promossa da Marche Solidali, dedicata a collaboratori, volontari, attivisti di Organizzazioni Non Profit, studenti e laureati: lezioni frontali ed esercitazioni interamente dedicate alla Progettazione Europea. 

Superate le aspettative di adesione per i 30 posti a disposizione nell’VIII edizione del percorso formativo che prevede 80 ore di lezioni frontali ed esercitazioni, da marzo a maggio, suddivise in 4 moduli, da 20 ore ciascuno, dal giovedì al sabato.

Agli studenti iscritti alle classi di Laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali (l-36) e in Scienze della politica (lm-62) presso l’Università degli Studi di Macerata che seguiranno almeno 3 dei moduli 4 proposti, saranno attribuiti 3 CFU.

Per informazioni scrivere a info@marchesolidali.com

Consulta il BANDO e il PROGRAMMA completi.

Progetto "So Glop"

Si conclude a giugno 2018 il Progetto Erasmus+ SoGlop  “SoGlop – Social work with global perspective – An interdisciplinary contribution to youngster’s citizenship building”.

L’obiettivo generale del progetto SoGlop è stato quello di rafforzare le capacità dei giovani con meno opportunità dando loro l’opportunità di partecipare e di essere attivi nei processi sociali con una prospettiva glocal. I partner di progetto italiani, Marche Solidali e la Regione Marche, hanno identificato come beneficiari finali delle loro attività il target NEET e quello degli operatori del Terzo Settore.

Le attività realizzate hanno coinvolto da una parte gli animatori giovanili del Terzo Settore della regione Marche in un percorso di formazione innovativo applicato all’Educazione alla cittadinanza globale attraverso il metodo del Digital Story Telling, dall’altra i giovani in cerca di prima occupazione per riflettere e potenziare sulle loro competenze e risorse, sempre grazie allo strumento del DST

Appello Corteo Regionale: "Le Marche plurali e accoglienti"

Marche Solidali aderisce all’Appello del Corteo “Le Marche plurali e accoglienti”.

 

Buone Pratiche: Nuove Narrazioni per la Cooperazione

Presente l’Assessora Manuela Bora, il 30 gennaio 2019 presso la Regione Marche, al seminario “Buone Pratiche: Nuove Narrazioni per la Cooperazione”, organizzato da Marche Solidali e dalla Regione Marche – Ufficio Cooperazione allo Sviluppo, partners del progetto “Nuove Narrazioni” finanziato dall’AICS. 
Con questo primo incontro è stata avviata la prima fase di mappatura di buone pratiche nei settori dell’educazione alla cittadinanza globale, sovranità alimentare e migrazioni e co-sviluppo, portate avanti da Enti e Associazioni della Regione Marche, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei decisori politici. Le buone pratiche, multistakeholder e di impatto, sfoceranno in una pubblicazione finale e avranno una diffusione multicanale tra cui “nei quaderni del consiglio regionale”. 
Dichiara Michela Glorio, Portavoce del coordinamento, “Ottima partecipazione da parte di enti locali e dipartimenti regionali nell’ottica della co-progettazione e produzione di impatto”.
Il progetto consentirà di organizzare altri appuntamenti di carattere regionale fino a novembre 2019. Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle prossime iniziative. Consulta la scheda sintetica del progetto.

NEWS DAI SOCI

Cuore

Come emerge dalle indagini ISTAT www.istat.it/it/archivio/128694, infatti, non si può ancora considerare lo sport come un campo di pari opportunità ma piuttosto un campo prevalentemente maschile, disuguaglianza che provoca discriminazioni dirette e indirette nei confronti delle donne. Gli istruttori ed istruttrici sportivi, ed insegnanti di educazione fisica, giocano per questo motivo un ruolo strategico nella vita dei ragazzi e delle ragazze che allenano: sono in grado di influenzarne positivamente gli atteggiamenti, i comportamenti e la concezione di un modello di mascolinità e femminilità diversi, lontani dagli stereotipi che perpetua l’idea del maschio aggressivo e vincente e veicola un’ideologia di supremazia …read more

leggi tutto

Come aprire un’impresa! Corsi base su finanza e imprenditorialità per migranti.

COSPE è partner del progetto “Savoir Faire”, cofinanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione FAMI e di cui è capofila Anci Toscana.

Nell’ambito del progetto la Fondazione Finanza Etica, anch’essa partner del progetto, svolge corsi di alfabetizzazione finanziaria e attività di accompagnamento allo sviluppo di piani di impresa sociale, della durata di 40 ore ciascuno da realizzare in ogni provincia della Toscana.

È aperto il bando per partecipare al corso che si terrà nella provincia di Firenze.

A chi è rivolto

Cerchiamo cittadini di Paesi terzi regolarmente soggiornanti sul territorio della provincia di Firenze, compresi i titolari di protezione internazionale, sussidiaria e umanitaria che …read more

leggi tutto

Al Centro Missioni di Osimo il carnevale ha il sapore della solidarietà

Al Centro Missioni di Osimo il carnevale ha il sapore della solidarietà

Il 28 febbraio e 2, 3 e 5 marzo nei locali dell’associazione, vicino al municipio di Osimo, quattro pomeriggi di festa con musica, animazione, giochi e merenda: le offerte raccolte andranno a sostegno della missione di Kasaala in Uganda, per il progetto “Una casa per Maria”

OSIMO (An) – A Osimo Carnevale fa rima con solidale. Torna l’appuntamento con la festa promossa dal Centro Missioni onlus che oltre al divertimento offre anche l’occasione di aiutare i bambini dell’Uganda, nella missione di Kasaala, sostenuta dall’associazione.
Un carnevale che per questo nobile obiettivo si farà “in quattro”: si comincia infatti il 28 febbraio, giovedì …read more

leggi tutto

"Capacitiamoci insieme", al via le iscrizioni al secondo corso CSV per i volontari

Una formazione in aula per aumentare la capacità di lavorare in rete attraverso la progettazione di percorsi formativi ad hoc: 4 incontri settimanali, negli sportelli CSV, nei mesi di marzo e aprile.
Scadenza adesioni: 12 marzo.

ANCONA – Al via le iscrizioni al secondo corso del programma formativo 2019 del CSV Marche intitolato “Capacitiamoci insieme”.

SCNEARIO E OBIETTIVI
La complessità dei fenomeni sociali richiede sempre più risposte integrate e partecipate da soggetti diversi, ma non sempre le esperienze di lavoro in rete sono semplici: occorre imparare a lavorare insieme acquisendo competenze specifiche.
L’obiettivo del corso è di aumentare nei partecipanti la capacità di lavorare in rete attraverso la progettazione di percorsi formativi ad hoc: al termine, gli iscritti sapranno riconoscere i fabbisogni formativi utili per lavorare insieme ad altri e sapranno progettare un’attività formativa.
La partecipazione al corso è considerata tra i criteri di premialità nella valutazione delle proposte che saranno presentate sul bando CSV “Formazione in rete”.

TARGET
I destinatari del corso sono volontari di enti del Terzo settore che agiscono in rete con altre organizzazioni e sono responsabili della formazione interna. Il percorso è rivolto inoltre a coloro che si occupano della gestione e promozione di percorsi formativi, in particolare ai dirigenti, coordinatori di gruppi di lavoro, responsabili della formazione del personale e delle attività di people raising, interni ed esterni al mondo del volontariato.

DURATA E METODOLOGIA
La formazione è in presenza negli sportelli provinciali del CSV, con quattro incontri settimanali, di 2,5 ore ciascuno per un totale di 10 ore

PER CALENDARIO LEZIONI, PROGRAMMA CONTENUTI E STAFF DOCENTI scarica la brochure del corso (nella sezione download allegati)

ISCRIZIONI, COSTI E SCADENZE
L’iscrizione dovrà avvenire entro e non oltre martedì 12 marzo

Una formazione in aula per aumentare la capacità di lavorare in rete attraverso la progettazione di percorsi formativi ad hoc: 4 incontri settimanali, negli sportelli CSV, nei mesi di marzo e aprile.
Scadenza adesioni: 12 marzo.

ANCONA – Al via le iscrizioni al secondo corso del programma formativo 2019 del CSV Marche intitolato “Capacitiamoci insieme”.

SCNEARIO E OBIETTIVI
La complessità dei fenomeni sociali richiede sempre più risposte integrate e partecipate da soggetti diversi, ma non sempre le esperienze di lavoro in rete sono semplici: occorre imparare a lavorare insieme acquisendo competenze specifiche.
L’obiettivo del corso è di aumentare nei partecipanti la capacità di lavorare in …read more

leggi tutto

Festa del donatore per l'Avis Ancona

Festa del donatore per l'Avis Ancona

Domenica 24 febbraio alla Mole Vanvitelliana l’annuale cerimonia di festa per l’Avis dorica: dalle ore 10 ritrovo dei soci, interventi del presidente Avis Taglioni, delle Autorità locali e di medici esperti di medicina trasfusionale. Poi consegna delle benemerenze a 414 donatori. Anche nel 2018 un trend positivo nei numeri: 2955 i donatori iscritti e 5677 le donazioni complessive.

ANCONA – Prossima sfida di quest’anno: raggiungere e superare i 3000 donatori iscritti. É l’obiettivo con cui l’Avis di Ancona si appresta a vivere, domenica 24 febbraio, nel 92^ anno dalla sua fondazione, la tradizionale “Festa del donatore”, la giornata celebrativa …read more

leggi tutto

“Firenze per Sandro Ruotolo”, allo Stensen il giornalista minacciato dalla mafia

Il giornalista minacciato dalla mafia Sandro Ruotolo sarà a Firenze per incontrare il pubblico e raccontare la sua difficile esperienza nel campo del giornalismo d’inchiesta, anche alla luce della decisione del ministro dell’Interno Matteo Salvini di revocargli la scorta, decisione poi sospesa in seguito a numerose proteste.

Appuntamento domenica 24 febbraio alle ore 11 presso il Cinema Stensen (viale don Minzoni 25, ingresso libero) per l’evento ‘Firenze per Sandro Ruotolo’, evento promosso da Fiom-Cgil, MakeNews, FanPage, COSPE onlus in collaborazione con Fondazione Stensen, Fnsi, Carta di Roma, Libera, Controradio.

L’incontro sarà aperto dall’attrice Daniela Morozzi e Daniele Calosi, segretario generale …read more

leggi tutto

LA PROTEZIONE CIVILE DELLE MARCHE ADERISCE ALLA CAMPAGNA ‘IO NON RISCHIO 2019’

LA PROTEZIONE CIVILE DELLE MARCHE ADERISCE ALLA CAMPAGNA ‘IO NON RISCHIO 2019'

Fino al 31 marzo le organizzazioni di volontariato di protezione civile potranno presentare la domanda e accedere al percorso formativo

ANCONA – La protezione civile delle Marche aderisce alla campagna ‘io non rischio 2019′ per la diffusione della cultura di protezione civile, proseguendo l’attività volta a far crescere una matura consapevolezza dei rischi presenti sul territorio e a far conoscere le buone pratiche che ogni cittadino può seguire per ridurne gli effetti.

La nona edizione della campagna si svolge il 12 e 13 ottobre 2019 in occasione della Giornata Internazionale per la riduzione dei disastri naturali promossa dalle Nazioni Unite. Quest’anno la …read more

leggi tutto

Accoglienza e integrazione sul territorio, politiche e buone prassi a convegno

Accoglienza e integrazione sul territorio, politiche e buone prassi a convegno

Venerdì 22 febbraio alle ore 15,00 alla Casa delle Culture di Ancona l’incontro pubblico “Territorio e coesione sociale” un momento di ascolto e confronto, con amministratori e realtà del Terzo settore, dalle politiche sociali alle esperienze, i modelli e le proposte: servizi di accoglienza e orientamento, contrasto alla tratta, percorsi di integrazione che passano anche per orti sociali, teatro e associazionismo immigrato

ANCONA – Sul tema, di grande attualità, è in corso un acceso dibattito politico a tutti i livelli, da quello europeo alle comunità locali. In questo scenario, il convegno pubblico “Territorio e coesione sociale”, in programma venerdì 22 febbraio …read more

leggi tutto

In Italia l’avvocato Salah Abdel Ati per parlare dei diritti violati di Gaza

L’avvocato Salah Abdel Ati, giurista, coordinatore del comitato legale e di advocay della la Marcia per il ritorno che si svolge a Gaza ogni venerdì, sarà il 20 e 21 a Roma e il 22 a Milano. Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa del Comitato promotore (associazioni di solidarietà con la Palestina).

Nei prossimi giorni l’avv. Salah Abdel Ati di Gaza sarà in Europa per incontrare cittadini e rappresentanti istituzionali in qualità di direttore del centro Masarat (Palestinian Center for Policy Research & Strategic Studies) e perorare la causa del suo popolo chiedendo, ai sensi della normativa giuridica …read more

leggi tutto

L'Avulss Ancona ospite nell'ultima puntata di "Spazio alla solidarietà" (video)

L'Avulss Ancona ospite nell'ultima puntata di

Nella rubrica di èTV Marche, a cura del CSV, per dare voce al volontariato marchigiano, la presidente dell’associazione, Anna Vespignani, e la vice Maria Virgili, hanno presentato il corso base di formazione per nuovi volontari, in partenza il 25 febbraio

ANCONA – Ascolto, conforto, aiuto. Sono le parole d’ordine dell’Avulss (Associazione volontariato unità locali socio sanitarie), che con la sezione di Ancona è stata ospite nell’ultima puntata di “Spazio alla solidarietà”, la rubrica in onda su èTV Marche (canale 12), in collaborazione con il CSV, per dare voce e visibilità all’impegno del volontariato marchigiano.
La presidente del sodalizio Anna Vespignani e la vice Maria Virgili hanno presentato il 34° corso base per nuovi volontari, in partenza nella città dorica il 25 febbraio, ripercorso un po’ di storia dell’associazione, fondata da don Giacomo Luzietti, descritto lo spirito e i tratti distintivi del volontario Avulss, e fatto un appello a tutti coloro che “sentono forte l’istinto a fare del bene, ma pensano di non essere capaci” perchè mettano da parte perplessità e timori, e colgano l’occasione del corso, per conoscere l’associazione e con essa dare una mano a chi è in difficoltà.

Chi l’avesse persa in tv, può rivedere la puntata

Nella rubrica di èTV Marche, a cura del CSV, per dare voce al volontariato marchigiano, la presidente dell’associazione, Anna Vespignani, e la vice Maria Virgili, hanno presentato il corso base di formazione per nuovi volontari, in partenza il 25 febbraio

ANCONA – Ascolto, conforto, aiuto. Sono le parole d’ordine dell’Avulss (Associazione volontariato unità locali socio sanitarie), che con la sezione di Ancona è stata ospite nell’ultima puntata di “Spazio alla solidarietà”, la rubrica in onda su èTV Marche (canale 12), in collaborazione con il CSV, per dare voce e visibilità all’impegno del volontariato marchigiano.
La presidente del sodalizio Anna Vespignani e …read more

leggi tutto