ATTIVITA’

SCUOLA DI FORMAZIONE IN PROGETTAZIONE EUROPEA PER UN FUTURO NEL NON PROFIT – IX Edizione

Parte il 26 febbraio 2021 la IX edizione della scuola di formazione dedicata a collaboratori, volontari, attivisti di Organizzazioni Non Profit, studenti e laureati: lezioni teoriche ed esercitazioni interamente dedicate alla Progettazione Europea.

La scuola di formazione prevede 15 giornate di lezioni teoriche ed esercitazioni, inizierà a febbraio e terminerà ad aprile, sarà strutturata in 3 moduli divisi in 5 giornate ciascuno. A causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 questa edizione sarà totalmente online.

Iscrizioni entro lunedì 22 febbraio 2021.

Per informazioni scrivere a formazione.marchesolidali@gmail.com

Consulta BANDO e PROGRAMMA completi

Per iscrizioni compilare il modulo al seguente link – Modulo di iscrizione

 

LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE MARCHE ACCRESCE L’IMPEGNO DURANTE L’EPIDEMIA DI CORONAVIRUS

 
A seguito della somministrazione di un sondaggio alle oltre 30 organizzazioni Socie Marche Solidali, diffondiamo il Comunicato Stampa inerente le azioni locali ed in particolare nei paesi esteri d’intervento portate avanti dai membri del coordinamento per fronteggiare le esigenze sanitarie e socio-economiche derivanti dall’emergenza epidemiologica COVID-19.
Oggi più che mai è importante avere uno sguardo globale, prendere per mano nuove consapevolezze perché nessuno rimanga indietro.
 

La #solidarietà ai #tempi dell’#emergenza #covid19 #cosilontanicosivicini #shortenthedistance

Alla scoperta della cooperazione e della solidarietà internazionale, speciale Natale

Per tutto il mese di dicembre, ogni mercoledì, l’atmosfera natalizia invaderà la nostra pagina Facebook!

Continuano gli appuntamenti settimanali, coordinati da L’Africa Chiama, con le interviste ad alcuni dei Soci di Marche Solidali, pronti a presentarci le loro iniziative e proposte per il periodo di Natale.

Il primo incontro in compagnia di Centro Missioni Onlus è fissato per mercoledì 3 dicembre alle ore 12.

Scarica qui il calendario dei nuovi incontri.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito dell’Accordo operativo siglato con la Regione Marche, con l’obiettivo di avvicinare la cittadinanza al tema della cooperazione e della solidarietà internazionale.
 
Vi aspettiamo numerosi!!!!!

Progetto "In Marcia con il clima"

Marche Solidali e la Regione Marche sono partner di un progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale cofinanziato dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, con capofila Oxfam Italia: “In marcia con il clima – Giovani e autorità locali contro il cambiamento climatico”, rivolto prioritariamente a Docenti, Studenti ed Enti Locali.

Il progetto coinvolgerà 15.000 giovani in attività educative dentro e fuori le scuole, sul territorio e nelle comunità, attraverso momenti di formazione per studenti e insegnanti, laboratori educativi ed azioni locali promosse dai giovani per i giovani, marce territoriali per il clima in Toscana, Lazio, Marche e nelle città di Milano, Bologna e Catania.

Le attività previste sono gratuite per i docenti e per le scuole! Per info contattare Marche Solidali alla seguente mail  info@marchesolidali.com e telefono 3333128062

 

NEWS DAI SOCI

Le ‘radici francescane’ dell’ enciclica FRATELLI TUTTI

Primo incontro del percorso formativo “I SOGNI SI COSTRUISCONO INSIEME” sull’enciclica FRATELLI TUTTI di papa Francesco su piattaforma digitale ZOOM, venerdì 21 Maggio 2021, ore 21.oo.

PER ISCRIZIONE: https://www.aloemission.org/formazione

Primo incontro: Venerdì 21 Maggio.

Siamo lieti di presentare il nostro primo appuntamento del percorso formativo sull’Enciclica Fratelli Tutti, I sogni si costruiscono insieme, in programma per Venerdì 21 Maggio. Iniziamo con una tematica assolutamente preliminare, le “radici francescane” della stessa enciclica. Del resto, l’ispirazione francescana, a partire dal nome stesso assunto da papa Bergoglio, è il cuore profondo di questo pontificato, come troviamo chiaramente scritto nel n. 10 della precedente …read more

leggi tutto

Benvenuta primavera!

Primavera a TorBellaInfanzia

Nonostante il tempo a Roma non sia dei più clementi questi giorni, i bambini di Tor Bella Infanzia stanno scoprendo la bellezza della primavera sfruttando tutti i sensi a loro disposizione.

Hanno iniziato pitturando i fiori dei colori che maggiormente li colpivano. C’è chi ha preferito utilizzare più colori…

La sentite? In sottofondo le educatrici fanno ascoltare ai bambini “La primavera” tratta da Le Quattro Stagioni di Vivaldi, diretta dal M° Riccardo Muti e interpretato da I Solisti dell’Orchestra Filarmonica Della Scala.
La musica di sottofondo favorisce la creazione di un tempo altro durante i …read more

leggi tutto

I sogni si costruiscono insieme

Come associazione ALOE, siamo lieti di presentare finalmente l’intero programma del nostro percorso formativo di questo 2021. Un percorso formativo che abbiamo voluto chiamare con la bellissima espressione “I sogni si costruiscono insieme”, espressione che papa Francesco ha utilizzato in più occasioni e che ha magistralmente richiamato all’inizio della sua recente enciclica “Fratelli tutti”. La serie di incontri che presentiamo è destinata a tutte le persone di buona volontà che hanno a cuore il sogno di un futuro più umano, più giusto, più fraterno per tutti gli esseri umani e per tutti i popoli indipendentemente dalle loro diversità, anzi facendo …read more

leggi tutto

ALOE lettera di collegamento

Leggi la nostra rivista online; non perderti questo nuovo numero!

Dall’inizio di questo anno 2021, il Consiglio Direttivo dell’associazione ALOE ha deciso di diffondere solamente on line il primo numero del nostro giornale ALOE LETTERA DI COLLEGAMENTO, per tre ragioni: 1) contenere i costi della stampa cartacea; 2) contribuire nel nostro piccolo ad abbattere meno alberi; 3) promuovere la rivoluzione digitale.

Copertina del nuovo numero di ALOE lettera di collegamento – Aprile 2021

Scarica ALOE XXIV – Aprile 2021

Con la sola edizione digitale non riusciremo però a raggiungere tutte le persone a cui viene indirizzata personalmente l’edizione cartacea, perchè l’indirizzario della nostra …read more

leggi tutto

Sehaty

Contesto

La costituzione tunisina del 2014 sancisce il diritto alla salute. Nonostante i notevoli risultati raggiunti, il sistema sanitario tunisino (STT) oggi questo sistea è in affanno: le disparità tra regioni e gruppi socioeconomici si stanno allargando e le disuguaglianze nell’accesso alle cure stanno peggiorando, ostacolando così il raggiungimento dell’accesso universale alla salute , soprattutto per le popolazioni più vulnerabili.

Il progetto

Il diritto alla salute è al centro del progetto “SEHATY” : un progetto che si basa su un approccio comunitario e su quello della democrazia sanitaria e il cui obiettivo è quello di migliorare ” la salute della popolazione delle aree …read more

leggi tutto

Ciclofficina sociale a Scandicci

NUOVA VITA PER LE BICI E PER I RAGAZZI! CON LE CICLOFFICINE SI RIPARANO LE “DUERUOTE” E LE VITE: A SCANDICCI AL VIA UN PROGETTO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE PER TUTTI E TUTTE.

Firenze, 20 aprile 2021 – Al Gingerzone di piazza Togliatti a Scandicci, si comincia a fare sul serio: covid permettendo stanno infatti procedendo le tante attività previste nello spazio recuperato al centro di Scandicci. In particolare da giovedì 22 aprile sarà aperta al pubblico una ciclofficina sociale. Per ora si tratta di un’apertura settimanale, il giovedì, dalle 10 alle 13 ma presto dovrebbe arrivare ad almeno due giorni …read more

leggi tutto

Ciclofficina sociale al Gingerzone di Scandicci!

Al Gingerzone di piazza Togliatti a Scandicci, si comincia a fare sul serio: covid permettendo stanno infatti procedendo le tante attività previste nello spazio recuperato al centro di Scandicci. In particolare da giovedì 22 aprile è aperta al pubblico una ciclofficina sociale. Per ora si tratta di un’apertura settimanale, il giovedì, dalle 10 alle 13 ma presto dovrebbe arrivare ad almeno due giorni di apertura.

La ciclofficina sarà principalmente un luogo di incontro e di formazione, o meglio di tirocinio formativo, per i ragazzi minori non accompagnati ospitati dai centri di accoglienza della Diaconia Valdese e non solo, che qui potranno …read more

leggi tutto

Niger – Coordinatore/trice di progetto e rappresentante paese

COSPE ricerca per il Niger un/a coordinatore/trice di progetto con delega per la rappresentanza nel paese.

In Niger COSPE ha un’equipe di circa 40 persone occupata nella gestione dei seguenti progetti:

  • il progetto “OPLA!Opportunités Paysannes d’empLoi en Agroécologie”, che ha l’obiettivo di promuovere le opportunità di lavoro nei settori chiave dello sviluppo agro-silvo-pastorale, attraverso la gestione razionale delle risorse naturali con un approccio di transizione verso l’agroecologia. Il progetto si realizza nella regione di Tahoua in Niger. Ha un budget di circa 4M di Euro ed è finanziato dall’Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo su fondi del Trust Fund dell’UE, la …read more
leggi tutto

M.I.G.R.A. – Migrazioni, Impiego, Giovani, Resilienza, Auto-impresa

Contesto

Il progetto vuole informare e inserire in percorsi lavorativi giovani, donne e migranti di ritorno nelle zone frontaliere tra Guinea Bissau, Senegal e Guinea Conakry e rafforzare le associazioni locali nella presa in carico dei migranti di ritorno in situazione di vulnerabilità.

Il progetto

Il progetto “M.I.G.R.A”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) intende contribuire a ridurre la vulnerabilità socio-economica di giovani, donne e migranti di ritorno, nelle regioni di confine tra Senegal, Guinea e Guinea-Bissau.

Il progetto lavora per migliorare l’accesso alle opportunità d’impiego, a servizi di sostegno psicosociale e ad informazioni corrette e pertinenti …read more

leggi tutto

Vaccino, bene comune! Firma contro la commercializzazione della salute.

Nella settimana in cui si celebra la giornata mondiale per la salute ci mobilitiamo in tutta Europa contro la commercializzazione della sanità, rilanciando la lotta per l’accesso e il diritto alla prevenzione primaria, alle diverse forme di cura compreso il vaccino anti-Covid-19, senza distinzioni geografiche, di etnia, di appartenenza sociale e/o lavorativa.

L’attuale produzione non basta. Questi rimedi, a partire dai vaccini, sono coperti da brevetto, e dunque possono essere prodotti in via esclusiva solo in pochi stabilimenti. Rimangono esclusi dalla produzione la maggior parte dei laboratori del mondo, Italia compresa. “L’iniziativa di sabato – ha detto il presidente …read more

leggi tutto