Seleziona una pagina

By redazione

Un passo avanti verso l’abolizione dei Centri di Identificazione e di Espulsione è da poco stato fatto; la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la Legge Europea 2013-bis, all’interno della quale sono inserite nuove norme relative ai tempi di permanenza nei Centri.

A diffondere la notizia è la neo nata CILD, Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili, di cui COSPE è parte, che sostiene la liberazione immediata per chi è illegittimamente detenuto.

La nuova norma prevede che il migrante da identificare possa essere tenuto all’interno del Centro per un periodo di complessivi 30 giorni. Nel caso la …read more

Da: : Cospe

Category: News ed Eventi