By redazione

Una tragedia di enormi proporzioni, quella che quasi quotidianamente accade e continua ad accadere nel Mediterraneo, in particolare nel Mar Egeo. Una serie ininterrotta di naufragi che ogni volta costano la vita a decine di persone.
Una tragedia purtroppo dimenticata, salvo rari casi. Come quello di Aylan Kurdi, il bambino kurdo annegato in un naufragio qualche mese fa, il cui corpo era stato ritratto ormai senza vita sulla spiaggia di Bodrum, in Turchia. La foto aveva fatto il giro dei giornali di tutto il mondo e del web, svegliando le coscienze e indignando le persone. Dopo vari mesi però nulla è …read more

Da: : Cospe

Category: News ed Eventi