Seleziona una pagina

Una borsa di “mobilità” sulla diversità bio- culturale. In memoria di David Solazzo.

By redazione

E’ aperto fino al 31 maggio 2020 il Bando per una “Borsa di mobilità” intitolato a David Solazzo, già cooperante COSPE prematuramente e tragicamente scomparso un anno fa a Capo Verde.

Al bando, indetto da COSPE col sostegno della famiglia, le amiche e gli amici, le colleghe ed i colleghi di David, possono partecipare studentesse e studenti della Scuola COSPE che abbiano concluso il percorso formativo del Diploma di Project Manager nell’a.a. 2019-2020.

La Borsa di mobilità permette di sostenere le spese di viaggio e soggiorno per il tirocinio nei tre mesi in un progetto COSPE di cooperazione internazionale, finalizzato ad approfondire …read more

Da: : Cospe

Category: News

Stare a casa…in ottica di genere. Tante le questioni aperte.

By redazione

Sono molti gli appelli e gli articoli che in questi giorni stanno uscendo per ricordarci alcune questioni che riguardano lo stare a casa. La prima questione riguarda le donne che nelle proprie case non rischiano il virus ma rischiano di essere vittime di violenza domestica senza poterne uscire. E la seconda riguarda la questione delle assistenti familiari (quelle donne che ostinatamente continuiamo a chiamare con il brutto nome “badanti”) che sembrano di nuovo scomparire nell’invisibilità a cui spesso le condanniamo.

Oggi l’obbligo di restare a casa può aumentare le donne vittime di violenza domestica e i femminicidi, per questo i centri …read more

Da: : Cospe

Category: News

Emancipazione femminile per la sicurezza alimentare

By cospeadmin

[di Greta Braidotti per PACHAMAMA] Nel dicembre 2019 ha preso avvio presso l’Università di Udine il progetto di ricerca sulle pratiche agricole e sulla gestione sostenibile del suolo in Bolivia, che è parte di un progetto più ampio finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS): il progetto Pachamama.

Il progetto ha luogo nei Dipartimenti di Cochabamba e La Paz ed è gestito da CeVI e COSPE rispettivamente. Nel suo complesso il progetto Pachamama si pone il macro-obiettivo di promuovere il ruolo della donna nell’affermazione della sicurezza alimentare, che è strettamente connessa alla conservazione dei suoli che assieme all’acqua costituiscono …read more

Da: : Cospe

Category: Bolivia-Pachamama

Verso il World Water Day

By cospeadmin

[di Antonio Lopez y Royo per Pachamama] Tutto scorre. Un celebre aforisma attribuito a Eraclito. Lo penso trovandomi a dover scegliere una fonte di acqua pulita per la costruzione di un sistema di irrigazione per le comunità beneficiarie del progetto Pachamama finanziato in Bolivia dalla Cooperazione italiana.

Come COSPE seguiamo e coordiniamo le attività nella zona rurale di La Paz, in particolare nei municipi di Tacacoma e Quiabaya, mentre l’ong CeVI coordina le attività nelle zone rurali di Cochabamba. Con l’ingegnere che ha elaborato i tre progetti di irrigazione nelle comunità Tacachaca, Llachani e Millimbaya abbiamo ripercorso i tre percorsi d’acqua …read more

Da: : Cospe

Category: Bolivia-Pachamama