On line il Bilancio sociale CSV 2018 approvato dall'ultima assemblea degli associati

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

On line il Bilancio sociale CSV 2018 approvato dall'ultima assemblea degli associati

Sono consultabili on line il Bilancio sociale 2018 e il Bilancio consuntivo del CSV Marche approvati dall’assemblea degli associati: un report dettagliato, non solo nei numeri, di tutti i servizi e le attività prodotti l’anno scorso per le organizzazioni di volontariato marchigiane

ANCONA – É on line il Bilancio sociale 2018 del CSV Marche: un report dettagliatodi tutto ciò che l’ente ha prodotto l’anno scorso in termini di servizi e processi per le organizzazioni di volontariato marchigiane.

1.755 le organizzazioni di volontariato nelle Marche, 2.760 le consulenze totali erogate dal CSV, 128 le ore di formazione, 7.555 gli studenti contattati complessivamente dai …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie

Tra decoro urbano e manutenzione beni comuni, entra nel vivo l'impegno dei giovani di "Ci sto? Affare fatica!"

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

Tra decoro urbano e manutenzione beni comuni, entra nel vivo l'impegno dei giovani di

Entrato nel vivo a Senigallia il percorso di impegno, rivolto a ragazzi/e dai 14 ai 16 anni, nel tempo estivo: in gruppi, con tutor e volontari adulti, svolgono attività di cura di beni comuni – questa settimana alla Biblioteca Antonelliana, alla sede dell’Asd Tennistavolo e con l’ass. Sena Nova – e poi ricevono “buoni fatica” da spendere in negozi convenzionati. Lo scambio intergenerazionale, il valore educativo della fatica e la cura del proprio territorio tra gli obiettivi del progetto, con CSV Marche partner, promosso dalla coop. soc. Adelante onlus e finanziato dalla Fondazione Cariverona

SENIGALLIA (An) – “La fatica non è mai sprecata: soffri ma sogni” diceva Pietro Mennea. E proprio dal valore educativo e formativo dell’impegno, in particolare di quello manuale, prende le mosse il progetto “Ci sto? Affare fatica!”, che intende stimolare gli adolescenti a valorizzare al meglio il tempo estivo, un tempo critico, spesso vuoto di esperienze, attraverso attività concrete di cittadinanza attiva e cura dei beni comuni, affiancati e accompagnati dalla comunità adulta locale.

Presentato dalla coop. soc. Adelante onlus e finanziato dalla Fondazione Cariverona, si svolge in alcune zone del Veneto e delle Marche, dov’è partner il CSV regionale, che lo promuove su Senigallia, Corinaldo e Ostra Vetere, in collaborazione con le amministrazioni comunali, due istituti scolatici e altre realtà locali del Terzo settore. Il progetto prevede la formazione di gruppi composti da una decina di adolescenti dai 14 ai 16 anni, un giovane tutor e alcuni volontari adulti, che svolgono insieme ai ragazzi/e le mansioni assegnate, attività di cura di beni comuni, di volta in volta individuate dalla rete dei soggetti coinvolti. Quando e come? Dalla fine dell’anno scolastico alla fine di luglio, le squadre “lavoreranno” a moduli settimanali, dal lunedì al venerdì con orario 8,30/12,30 e al termine di ogni settimana, ai ragazzi verranno riconosciuti dei “buoni fatica” del valore di € 50,00 (spendibili in abbigliamento, libri scolastici, cartoleria, sport e tempo libero, in esercizi commerciali convenzionati) e ai tutor dei “buoni fatica” di € 100,00.

Da maggio, i giovani interessati a partecipare su Senigallia, Corinaldo e Ostra Vetere si sono iscritti al progetto sul sito

Entrato nel vivo a Senigallia il percorso di impegno, rivolto a ragazzi/e dai 14 ai 16 anni, nel tempo estivo: in gruppi, con tutor e volontari adulti, svolgono attività di cura di beni comuni – questa settimana alla Biblioteca Antonelliana, alla sede dell’Asd Tennistavolo e con l’ass. Sena Nova – e poi ricevono “buoni fatica” da spendere in negozi convenzionati. Lo scambio intergenerazionale, il valore educativo della fatica e la cura del proprio territorio tra gli obiettivi del progetto, con CSV Marche partner, promosso dalla coop. soc. Adelante onlus e finanziato dalla Fondazione Cariverona

SENIGALLIA (An) – “La fatica non è …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie

"Binario volontario", a Jesi in locali dismessi da Rfi spazi progettuali per le associazioni e il nuovo sportello del CSV

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

Sabato 29 giugno, dalle 17, convegno sul tema dei beni comuni e inaugurazione di “Binario volontario”, frutto di un percorso sostenuto da CSV Marche con Croce rossa, associazione musicale Valvolare e Daniela Cesarini onlus, grazie a Rfi: una giornata che segna anche l’avvio del festival “VolontarJa 19 – La comunità che cura” promosso dal Comune di Jesi con il Coordinamento associazioni Ats 9

JESI (An) – Ci siamo quasi. Fervono i preparativi per “Binario volontario – Beni comuni e …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie

COSPE accreditato per il servizio civile universale. Presto il bando.

By redazione

Dal dicembre 2018, COSPE è ente accreditato per lo svolgimento del Servizio Civile Universale (SCU), nell’ambito del programma di cui è capofila CIPSI Solidarietà e Cooperazione, che comprende 51 enti di accoglienza per un totale di 151 sedi di attuazione, in Italia e nel mondo.

COSPE ha presentato due progetti, uno per il Senegal (2 volontari/e) dal titolo: “Dignità e pari opportunità per le donne di Pikine Est e Dakar”, con l’obiettivo di realizzare delle azioni di supporto alle donne per la creazione di opportunità lavorative, servizi sociali e uguaglianza di genere nelle periferie urbane della capitale. E uno per …read more

Da: : Cospe

Category: News

"Campioni alla pari? La condizione femminile nello sport in Europa", il prossimo incontro del Progetto Animus

By ufficiostampa.an@csv.marche.it (Ufficio Stampa CSV Ancona)

Nell’ambito del progetto che vede tra i partner anche il CSV, giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona, un dibattito sulla parità di genere nello sport , con amministratori, esperti del tema e una campionessa mondiale ospite speciale.

ANCONA – Impatto mediatico, compensi, presenza nei ruoli dirigenziali: qual è la condizione femminile nello sport in Europa? Di parità e dinamiche di genere all’interno delle varie discipline sportive, si parlerà al prossimo info-edu event del progetto europeo Animus (Adriatic ionian games for social inclusion), in programma giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona: un dibattito pubblico, moderato dal giornalista Maurizio Socci, sui temi della condizione femminile nella storia e nello sport, fra uguaglianza e diversità, al quale prenderanno parte amministratori locali, esperti del tema e operatori sociali, con ospite d’eccezione la giovanissima campionessa mondiale di windsurf Giorgia Speciale.

Programma completo scaricabile (sezione download allegati)

Il progetto europeo Animus, con il Comune di Ancona capofila e il CSV Marche tra i partner, ha come principale obiettivo quello di consolidare il ruolo dello sport per l’inclusione sociale e la coesione all’interno della regione adriatico-ionica, grazie ad un maggiore coinvolgimento delle città e delle organizzazioni di volontariato.
La rete costituita dalle città e dagli organismi partecipanti contribu irà a migliorare la collaborazione, la capacità di costruire e promuovere la diffusione delle migliori pratiche in materia di sport inclusivo e il rafforzamento della coesione sociale e culturale.

per maggiori info:

Nell’ambito del progetto che vede tra i partner anche il CSV, giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona, un dibattito sulla parità di genere nello sport , con amministratori, esperti del tema e una campionessa mondiale ospite speciale.

ANCONA – Impatto mediatico, compensi, presenza nei ruoli dirigenziali: qual è la condizione femminile nello sport in Europa? Di parità e dinamiche di genere all’interno delle varie discipline sportive, si parlerà al prossimo info-edu event del progetto europeo Animus (Adriatic ionian games for social inclusion), in programma giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona: un dibattito pubblico, …read more

Da: : CSV Marche

Category: Ultime notizie