“#2021Ultimachiamata: Pronti a rispondere?” – Evento finale!

“#2021Ultimachiamata: Pronti a rispondere?” – Evento finale!

Venerdì 19 marzo 2021, dalle ore 15.00 alle ore 17, si terrà l’evento finale del progetto “WALK-IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e autorità locali contro il cambiamento climatico”, co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Sarà l’occasione per presentare il progetto attraverso la voce dei suoi protagonisti: i/le rappresentanti dei giovani e delle giovani coinvolti nelle attività progettuali presenteranno le loro esperienze alle Istituzioni nazionali e, al fine di condividere priorità comuni, riporteranno le istanze del Manifesto della campagna #2021UltimaChiamata.
Il Manifesto riporta obiettivi e missioni per contrastare il cambiamento climatico, attraverso le proposte  e le buone pratiche sostenibili elaborate in un anno di incontri educativi, formazioni, laboratori, incontri online sul tema dei cambiamenti climatici che hanno coinvolto circa 10.000 giovani dagli 11 ai 25 anni, provenienti da Toscana, Marche, Lazio, Provincia di Trento, Milano, Bologna, Napoli, Cagliari e Catania.

Gli interlocutori istituzionali saranno:

–          Serena Haas Spithover, Referente Educazione alla Cittadinanza Globale, Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo;

–          Mara Cossu, Direzione Generale Sviluppo Sostenibile, Ministero Ambiente per la Tutela del Territorio e del Mare;

–          Cristiana Avenali, Coordinatrice del gruppo tecnico per la Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile, Regione Lazio;

–         Natalino Barbizzi, Servizio Attività produttive, lavoro e istruzione, Regione Marche.

 

L’incontro è aperto a tutti! 

sarà trasmesso Venerdì 19/03/2021

dalle 15 alle 17 

sul canale Youtube di Oxfam italia!

 youtube.com/user/oxfamitalia 

 

Unisciti e partecipa anche tu!

Un momento di confronto e dibattito organizzato al termine della campagna #2021UltimaChiamata, lanciata lo scorso 16 febbraio per chiedere alle istituzioni locali e nazionali di coinvolgere i giovani nelle decisioni che riguardano la salvaguardia dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico, ascoltando la loro voce nella definizione delle strategie locali e nazionali per lo sviluppo sostenibile e nella loro attuazione concreta sui territori e a livello nazionale. Una campagna che in poco tempo ha ricevuto già più di 2.000 adesioni,  prevedendo un percorso di confronto con le istituzioni locali sui territori e l’organizzazione della Marcia on line #2021UltimaChiamata, un evento di mobilitazione digitale che ha riunito i giovani attivisti e i sottoscrittori del Manifesto in una vera e propria piazza “ virtuale” , insieme, con creatività e determinazione, contro i cambiamenti climatici e a sostegno dei punti chiave del Manifesto: la promozione di città intelligenti, nel senso di un’accessibilità a tutte e tutti dei servizi e delle risorse, della tutela del suolo e delle acque, della riduzione dell’uso di plastica e dei consumi, dell’economia circolare e l’avvio di iniziative mirate a far emergere il costo ambientale e sociale dei prodotti.

E’ possibile firmare e condividere il Manifesto sul sito 2021ultimachiamata.it 

 

* “WALK-IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e Autorità Locali contro il Cambiamento Climatico” è un progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale che vede impegnate organizzazioni della società civile ed enti locali nella lotta contro le sfide connesse agli impatti del cambiamento climatico, favorendo l’impegno e l’attivazione concreta dei giovani.

Il Progetto è co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – Aics, coordinato da Oxfam Italia insieme a Fondazione AcraCentro Cooperazione InternazionaleCISPCOPEMarche SolidaliWe World e sostenuto dai Comuni di Milano, Cagliari, Bologna, dalla Regione Marche, dalla Regione Lazio, dalla Regione Toscana.

“Solidarietà, Progetti e Risorse per l’Africa”- incontro on line con il consorzio SPeRA

“Solidarietà, Progetti e Risorse per l’Africa”- incontro on line con il consorzio SPeRA

Mercoledì 24 Marzo 2021, dalle ore 18 alle ore 19:30 si terrà l’incontro online dal titolo “Solidarietà, Progetti e Risorse per l’Africa”, organizzato dal Consorzio SPeRA di Genova e promosso da CSV Marche – Centro Servizi per il Volontariato in collaborazione con Marche Solidali.

L’incontro è rivolto a tutte le associazioni e a tutti gli enti non profit marchigiani di cooperazione e solidarietà internazionale che operano in Africa e si terrà in videoconferenza sulla piattaforma Zoom.

Il Consorzio SPeRA (Solidarietà, progetti e risorse per l’Africa) riunisce 43 associazioni di volontariato operanti in Africa con l’obiettivo di favorire il lavoro di rete nell’azione umanitaria in questa area, pertanto, anche le finalità di questo incontro saranno la conoscenza reciproca e il confronto su attività e progetti in corso, con particolare riferimento alle problematiche connesse alla pandemia.

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito di un più ampio ciclo di incontri che da alcuni mesi il Consorzio SPeRA sta organizzando, a livello nazionale, in accordo con CSVnet e con il supporto dei CSV locali e che si propone di fare il punto su alcuni temi di interesse principale che saranno al centro dell’annuale Convegno SPeRA “Italia e Africa” previsto a Maggio 2021.


INFO E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare all’incontro on line, è necessario accedere (previa registrazione) all’area riservata del sito csvmarche.it
Dopo aver effettuato la registrazione, sarà possibile portare a termine l’iscrizione per partecipare all’incontro online, accedendo alla sezione “EVENTI”. Qualche ora prima dell’appuntamento, gli iscritti riceveranno via mail il link per collegarsi alla stanza virtuale su zoom.

E’ possibile iscriversi entro il 23 Marzo 2021


Per maggiori informazioni contattare:
CSV Marche – Segreteria regionale
Tel. 071 899650 (lun, mar, gio, ven h. 9-13)
numero verde 800651212
email: segreteria@csv.marche.it

 

Scarica QUI la Locandina con il Programma dell’evento

 

“#2021UltimaChiamata”: una Marcia online contro il cambiamento climatico!

“#2021UltimaChiamata”: una Marcia online contro il cambiamento climatico!

Venerdì 12 marzo 2021, dalle 10 alle 12, si terrà la “Marcia online”un evento di mobilitazione digitale nazionale che è parte integrante della campagna #2021UltimaChiamata, lanciata da Oxfam Italia e dai partners del progetto “WALK-IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e autorità locali contro il cambiamento climatico” co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Sarà un appuntamento ricco di ospiti e interventi che metterà al centro il tema dello sviluppo sostenibile e la lotta ai cambiamenti climatici e coinvolgerà i giovani attivisti, i docenti, le organizzazioni della società civile e le istituzioni che hanno preso parte alle attività di progetto.

Protagonista sarà la voce dei giovani dei vari territori coinvolti: studentesse e studenti da Milano, Napoli, Cagliari, Bologna, Catania, Roma, dalla Regione Lazio, Regione Marche, Regione Toscana e dalla Provincia di Trento, condivideranno le loro esperienze di attivismo, animeranno momenti di intrattenimento e daranno voce al loro impegno nell’ambito della campagna #2021UltimaChiamata.

L’evento sarà condotto da Federico Taddia, giornalista, autore e divulgatore. Dopo i saluti di Serena Spithover (AICS) e Elisa Bacciotti (Oxfam Italia) la mattinata sarà arricchita da interventi di approfondimento e divulgazione a cura di Letizia Palmisano, giornalista ambientale, e Lorenzo Ferrari, redattore e ricercatore del CCI. Interverranno anche Lorenzo Baglioni, attore e autore, e attivisti di associazioni che nel mondo si impegnano nella lotta per la giustizia ambientale e sociale.

La Marcia online è aperta a tutti!

Sarà trasmessa Venerdì 12/3/2021

dalle 10 alle 12

sul canale YouTube di Oxfam Italia

youtube.com/user/oxfamitalia

“MARCIA” E MOBILITATI INSIEME A NOI!!

 

Nel frattempo la campagna #2021UltimaChiamata prosegue con l’obiettivo di raccogliere firme e promuovere il Manifesto nazionale contro il cambiamento climatico.
Il Manifesto riporta obiettivi e missioni per contrastare il cambiamento climatico, attraverso le soluzioni e le buone pratiche sostenibili proposte dai circa 15.000 giovani dagli 11 ai 25 anni coinvolti nelle attività di progetto.

ADERISCI alla campagna, FIRMA E CONDIVIDI il Manifesto sul sito 2021ultimachiamata.it 

 

* “WALK-IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e Autorità Locali contro il Cambiamento Climatico” è un progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale che vede impegnate organizzazioni della società civile ed enti locali nella lotta contro le sfide connesse agli impatti del cambiamento climatico, favorendo l’impegno e l’attivazione concreta dei giovani.
Il Progetto è co-finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – Aics, coordinato da Oxfam Italia insieme a Fondazione Acra, Centro Cooperazione Internazionale, CISP, COPE, Marche Solidali, We World e sostenuto dai Comuni di Milano, Cagliari, Bologna, dalla Regione Marche, dalla Regione Lazio, dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Trento.

“Attiviamoci per il clima!”  – ciclo di webinar nell’ambito del progetto “WALK-In Marcia con il clima”

“Attiviamoci per il clima!” – ciclo di webinar nell’ambito del progetto “WALK-In Marcia con il clima”

Nell’ambito del progetto “WALK – In Marcia con il Clima. Giovani e Autorità Locali contro il Cambiamento Climatico”, co-finanziato Aics e coordinato da Oxfam Italia, Marche Solidali propone un ciclo di tre webinar dal titolo “Attiviamoci per il clima!” per approfondire i temi connessi al cambiamento climatico insieme ad alcuni esperti del settore.

Gli incontri, coordinati dal Comunità Volontari per il Mondo – CVM, saranno trasmessi in diretta Facebook sulla pagina di Marche Solidali. Interverranno come ospiti Annalisa Corrado, co-portavoce dell’Associazione Green Italia e autrice del libro “Le ragazze salveranno il mondo” e Sebastiano Michelotti, giovane attivista ed esponente del movimento Fridays For Future Italia, per il quale scrive articoli e cura la comunicazione.

 

Scarica la Locandina con il programma

Leggi qui il Comunicato Stampa completo

Questo evento si inserisce nella cornice della campagna #2021UltimaChiamata, lanciata lo scorso 16 Febbraio dai partner del progetto “WALK – In Marcia con il Clima” e intende aprire spazi di discussione e confronto per approfondirne i temi che riguardano la lotta al cambiamento climatico, come questione fortemente connessa al contrasto a povertà e diseguaglianze, e il ruolo fondamentale dell’attivismo dei giovani nella promozione, tra pari, di una cultura di impegno individuale a favore dei diritti umani e dello sviluppo sostenibile, al fine di costruire un futuro più equo, libero da guerre e povertà.

 

Per Informazioni:

1) Valentina Renzi – Responsabile comunicazione – COM

Tel. 071 505228

comsegreteria@gmail.com

www.marchesolidali.com


2) Cristina Bracalente – Responsabile comunicazione CVM

Tel. 0734-674832

comunicazione@cvm.an.it

 

#2021UltimaChiamata : un Manifesto per rendere i giovani protagonisti del proprio futuro

#2021UltimaChiamata : un Manifesto per rendere i giovani protagonisti del proprio futuro

ANCONA, 16 febbraio 2021Insieme a numerose organizzazioni della società civile, Marche Solidali lancia la Campagna #2021Ultimachiamata, con le proposte a Governo e Istituzioni elaborate da oltre 10 mila giovani che hanno partecipato ad un anno di laboratori, incontri educativi, formazioni ed azioni locali sul tema dei cambiamenti climatici e dello sviluppo sostenibile nell’ambito del progetto “WALK – IN MARCIA CON IL CLIMA. Giovani e autorità locali contro il cambiamento climatico”. Il progetto è co-finanziato da AICS – Agenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo  e coordinato da Oxfam Italia con Fondazione Acra, Centro Cooperazione Internazionale, CISP, COPE, Marche Solidali, We World ed il sostegno dei Comuni di Milano, Cagliari, Bologna, della Provincia di Trento , della Regione Marche, della Regione Lazio e della Regione Toscana.

La Campagna #2021Ultimachiamata nasce per chiedere alle istituzioni locali e nazionali di coinvolgere i giovani nelle decisioni che riguardano la salvaguardia dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico, ascoltando la loro voce nella definizione delle Strategie locali e nazionali per lo sviluppo sostenibile e nella loro attuazione concreta sui territori e a livello nazionale.

La campagna, che prevede anche un percorso di confronto con le istituzioni locali sui territori, culminerà il prossimo 12 marzo con la Marcia con il Clima, un evento di mobilitazione digitale che coinvolgerà tutti i ragazzi impegnati e i sottoscrittori del Manifesto, per poi prevedere un momento di presentazione delle proposte della campagna a Governo e istituzioni nazionali e locali.
Ogni cittadino può aderire, sottoscrivendo la petizione sul sito 2021ultimachiamata.it

In un momento come questo, nel quale l’Italia ha davanti a sé grandi sfide ma anche grandi opportunità, prime tra tutte quelle provenienti dall’impiego delle risorse del Next Generation EU per la mobilità sostenibile e la “rivoluzione verde” è davvero importante che queste proposte possano vedere partecipi le nuove generazioni. Ed è fondamentale amplificare le loro richieste! 

Leggi il Comunicato Stampa di Marche Solidali

Consulta il Manifesto della campagna, firma e condividi la petizione sul sito 2021ultimachiamata.it

Guarda e condividi il video teaser di campagna!

 

 

“Educazione Civica ai tempi del Covid-19” – Corso di formazione online per docenti delle scuole primarie

“Educazione Civica ai tempi del Covid-19” – Corso di formazione online per docenti delle scuole primarie

Il 18 Febbraio 2021 prenderà avvio il corso di formazione “Educazione Civica ai tempi del Covid 19” rivolto ai docenti di scuola primaria al fine di accompagnarli nell’inserimento dei temi dell’Agenda 2030 all’interno del loro percorso di insegnamento dell’Educazione Civica.

Il progetto è finanziato da Marche Solidali, nel quadro dell’Accordo Operativo con la Regione Marche, ed è erogato da CVM, ente accreditato dal Miur, con riferimento al Documento Pedagogico dell’UNESCO 2015, l’Agenda 2030 e, a livello nazionale, il DM 22 febbraio 2018 titolato INDICAZIONI NAZIONALI E NUOVI SCENARI e la LEGGE 20 agosto 2019, n. 92 sull’Educazione Civica.

 L’OBIETTIVO del corso? Dare una risposta ai bisogni formativi degli studenti chiamati ad affrontare le sfide globali del nostro tempo, ivi comprese quelle generate dai cambiamenti climatici e dei dissesti ecologici e accrescere il senso civico di soggetti che fin dalla loro infanzia devono assumere il rispetto della Dignità Umana e della Natura come linfa vitale del loro agire e delle loro scelte di vita, al fine di diffondere una Cultura della Cittadinanza e della Sostenibilità quale orientamento etico dei propri comportamenti attuali e futuri.

A causa dell’emergenza sanitaria, il corso di formazione si svolgerà in modalità digitale e a distanza, tramite piattaforma Zoom.

A conclusione del corso CVM rilascerà un attestato di partecipazione.

 

 

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO AL 17 FEBBRAIO 2021

Per iscriversi compilare il modulo di registrazione al seguente link: MODULO DI REGISTRAZIONE

Dopo aver effettuato l’iscrizione, attraverso un’email di conferma saranno comunicate le informazioni necessarie per partecipare alle lezioni online.

I docenti di ruolo possono effettuare l’iscrizione anche tramite Piattaforma S.O.F.I.A:  INIZIATIVA FORMATIVA 51176 – SESSIONE 78954

Consulta la LOCANDINA con il CALENDARIO completo delle lezioni!

 

Per informazioni cvm@cvm.an.it – 388 0733869